STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 8 ottobre 2015

Italians all'estero, ecco tutte le ultime news dei nostri connazionali impegnati all'estero tra Europa ed Oriente

Tiriamo le somme anche per gli italiani, a 2 e 4 zampe, impegnati all'estero nel corso degli ultimi giorni. Intanto diciamo che Dario Vargiu il 30 Settembre ha sostenuto l'esame per il rilascio della licenza nel circuito JRA ed avrà i primi risultati il 15 Ottobre prossimo ma, come annunciato da Dario, molto probabilmente dovrà fare un altro test perchè l'esame tenuto è stato molto duro. Dunque molto probabile che rimanga in Italia ancora per qualche mese, anche se l'intenzione è sempre quella di espatriare. 
In Giappone Mirco Demuro continua a fare molto bene e le vittorie oramai non fanno più notizia. Diciamo solo che attualmente è quarto, solitario, in classifica fantini a quota 84 vittorie con il numero massimo delle affermazioni in Giappone a quota 438. Nel 2015 sarà difficile raggiunga Yuichi Fukunaga stabile a quota 109, ma Keita Tosaki a 92 e Yasunari Iwata ora a 89 sono sempre più vicini. Staccato l'orribile Kawada a quota 79. Vai Mirco, tenta l'impresa!
Sempre in Oriente, ma destinazione Corea del Sud, è la nuova patria ippica per Pasquale Borrelli che da qualche settimana ha preso una licenza temporanea laddove Djordje Perovic sta facendo molto bene. Per lo scugnizzo napoletano una esperienza passata un pò in sordina, ma non possiamo che augurargli il meglio per questa nuova avventura. 
Con questo post intendiamo fare gli auguri di pronta guarigione anche ad Antonio Fresu che, qualche mattina fa in lavoro, ha preso un calcio da un cavallo e si è fratturato la tibia. Ne avrà almeno per un mesetto circa.
A proposito di cavalli e uomini passiamo in Francia. Qualche giorno fa Omaticaya (Bernstein), ex italiana, ha ottenuto un terzo posto a Bordeaux-Le Bouscat nel Prix Jean Crusé, una condizionata D sui 1200 metri. 
Successo per 8 lunghezze invece per Cristian Demuro in sella a Cajula (Rock of Gibraltar e la vincitrice del Criterium di Siracusa Coco Demure), una homebred della scuderia Waldeck di Christian Walter, che dopo una serie di piazzamenti ha ottenuto finalmente una franca affermazione nel Prix d'Ecquevilly - Course F - A réclamer - 19 000 € sui 1700 metri in pista dritta. FOTORACCONTO DELLA CORSA QUI. La cavalla è stata reclamata e d'ora in poi correrà per F. Vermeulen e per i colori di G. Hagenbach. Tra i nostri fantini attualmente Cristian Demuro è a quota 56 affermazioni in stagione, Umberto Rispoli ne ha 43.
Qualche giorno fa Gianluca Bietolini ha vinto con Eye Candy Kitten (Kitten's Joy) a Compiegne nel Prix de Janville un handicap a 30/1. Per il trainer italiano è la 18° vittoria nel 2015 in Francia.
Rimanendo in Francia domani a Chantilly nel Prix de Vitesse Lr sui 1000 metri è impegnata l'imbattuta in Italia Catalina Bay (Pastoral Pursuits), vincitrice dell'Eupili all'ultima uscita, che per Cristiano Claguna e Maurizio Guarnieri cercherà di tenere alto il nome dell'Italia all'estero con Marco Monteriso in sella. IL CAMPO PARTENTI QUI.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui