STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

domenica 28 febbraio 2016

Giappone: #Duramente si salva di una testa nel Nakayama Kinen, prossima tappa Sheema Classic. Per Mirco Demuro 500 vittorie in JRA!

Come un cane che morde un uomo, le vittorie di Mirco Demuro in Giappone oramai non fanno più notizia. Tranne quando si tratta di pura tecnica! Nella giornata di domenica era impegnato nel girotondo di Nakayama nel Nakayama Kinen a bordo di un cavallo fortissimo che risponde al nome di Duramente (King Kamehameha) e che ha dato a Mirco le affermazioni nelle 2000 Ghinee JAP e nel Derby JAP la scorsa stagione il quale, dopo una sosta di 9 mesi causa rimozione di due chip al ginocchio, è tornato a vincere al rientro siglando su una distanza corta come quella dei 1800 metri, un ibrido che si presta a più "preparazioni". E cosa deve fare un fantino con un cavallo forte che può patire la distanza in una pista non ideale? Montare con saggezza! E difatti Mirco ha tenuto il suo sempre in mano ed ha aggredito il palo prima della curva, anticipando tutti e salvandosi dal finale di Ambitious e da quello di Real Steel. IL VIDEO DEL NAKAYAMA KINEN QUI. IL VIDEO COMPLETO CON POST CORSA QUI.
Per Mirco era la
quinta affermazione di Gruppo in Giappone, la vittoria numero 500 da quando monta nel circuito JRA e non è tutto: Dopo la doppietta di sabato ad Hanshin, condita con una vittoria in pattern, è salito a quota 28 vittorie in stagione. Quanto a Duramente, probabilmente lo vedremo a Meydan fra un mese nello Sheema Classic G1 sul miglio e mezzo. Quanto a Real Steel, è un altro giapponese in odore di Dubai con una probabile, anzi quasi certa, esibizione nel Dubai Turf sulla linea di quanto fece Just A Way qualche anno fa. Duramente, è chiaro, ha come obiettivo a lungo termine quello dell'Arc de Triomphe che quest'anno si corre a Chantilly.
Sempre in Giappone da segnalare nel weekend 3 vittorie per Dario Vargiu, dunque il jockey di Oristano continua a colpire con una certa continuità. Lunedì c'è il debutto di Bossa nel circuito NAR.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui