STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

sabato 25 marzo 2017

Meydan: Jack Hobbs straripante nello Sheema Classic! Seconda Seventh Heaven, solo terzo il favorito Postponed

Longines Dubai Sheema Classic (Group 1) (Turf): la vittoria di Gosden! Questa è tutta sua. Ecco perchè è un maestro. Al rientro dalle Champion Stakes G1, Jack Hobbs (Halling) ha vinto in maniera strepitosa lo Sheema Classic sul miglio e mezzo di Meydan, presentato alla grandissima dall'allenatore di Clarehaven. Il portacolori di Godolphin, 5 anni, con l'ausilio del paraocchi per la prima volta si è presentato impennando come un dragster all'appoggio dei primi e a 300 dal palo era già totale padrone della contesa sotto la spinta del passeggero Guglielmo Buick, filando via verso il traguardo con 4 lunghezze di margine che sarebbero potute essere anche di più. Al secondo è arrivata la femmina Seventh Heaven (Galileo) mentre il favorito Postponed (Dubawi), che ha scelto corsie larghe, dopo un attacco al vincitore è rimasto li sul passo giungendo terzo. Corsa che si è risolta poco prima dell'ingresso in retta, a graduare è stato Highland Reel (Galileo) che non correva da oltre 100 giorni, alla cui coda si sono posizionati tutti gli altri concorrenti. Le cose si sono fatte serie sul finire della curva, quando alla resa dei conti a vincere è stato il campione di Gosden che non vinceva in G1 da quasi 2 anni. Il tempo finale è stato di 2m 32.39s (slow by 4.89s).
Jack Hobbs in carriera ha avuto la sfortuna di incontrare Golden Horn, che lo ha battuto nel Derby di Epsom G1. Qualche settimana dopo però ha vinto l'Irish Derby G1 (ultima sua vittoria al massimo livello) ed ha chiuso la stagione dei 3 anni vincendo a Kempton le September G3 in preparazione delle Champion Stakes G1 dove giunse terzo di Fascinating Rock. A 4 anni è riapparso da favoritissimo a Newmarket nelle Jockey Club Stakes G3 di fine Aprile in preparazione per le King George, ma da favorito ad 1/10 è giunto nelle retrovie fermando, vittima di un infortunio che sembrava serissimo. Gosden invece lo ha ripreso e ripresentato a fine stagione nelle Champion dove è arrivato terzo di Almanzor. Fermo per la pausa invernale, pare abbia fatto un lavoro spaventoso a Newmarket prima di tentare la trasferta a Meydan, con esito da trionfatore per la prima volta con il paraocchi. Jack Hobbs è un figlio dello scomparso sire del Darley Halling (Diesis) mentre la mamma è Swain's Gold (Swain), con un pedigree molto particolare senza eccessivo sangue di Northern Dancer.
IL VIDEO DELLO SHEEMA CLASSIC QUI. IL RISULTATO COMPLETO QUI.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui