Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

lunedì, marzo 13, 2017

Capannelle, profumo di Classiche: Patriot Hero impressiona nell'Arconte! Favorito del Parioli dopo la prestazione monstre del Nuova Sbarra..

Sono tornati i lunedì che ci piacciono tanto. Quelli dove possiamo trovare degli argomenti di spicco in vista della primavera che già profuma di Classe. Ieri abbiamo avuto modo di ammirare un cavallo andato sopra le media per quanto ci potessimo aspettare. Lui si chiama Patriot Hero (Pivotal), imbattuto in 2 uscite, che ha prodotto un bel passo in avanti in ottica Premio Parioli G3 guadagnandosi i galloni di favorito di un ipotetico antepost in vista delle 2000 Ghinee italiane, semmai ci fosse stato. Impressionante è il termine giusto per descrivere la prestazione sopra le righe del sauro da Pivotal (Polar Falcon), per 3/4 fratello della buonissima Noble Hachy (Kyllachy), bellissimo di fisico e con mole importante, allenato da Endo Botti, che ha riportato una franca affermazione nell'Arconte con in sella uno sveglio Samuele Diana (uno dei fantini più sottovalutati in Italia), battendo due candidati al Parioli come Biz Power (Power) e Sun Devil (Desert Prince), completando il miglio in 1m 36,09s, buonissima misura se comparata con il passato, considerata la corsa molto veritiera tatticamente, e con le femmine nella stessa giornata. Patriot è un cavallo ancora abbastanza acerbo. Sam Diana lo ha posizionato dietro ai primi vicino alla testa, è entrato in dirittura e dopo qualche attimo necessario per organizzare l'azione, ha cominciato ad incrementare i giri del motore fino a spingerlo a pieno volume quando a 200 dal palo ha cambiato marcia e si è involato verso il palo con autorità.
Questa è la corsa che ha lanciato cavalli come Best Tango (Mujahid), Golden Titus (Titus Livius), Giovane Imperatore (Halling) e Crisos Il Monaco (Common Grounds), tutti vincitori poi di Parioli. Endo Botti entusiasta ha parlato di un cavallo di per se promettente che in lavoro ha fatto sempre grandi cose (si dice disperda Kaspersky) ma che doveva confermare a Roma, perchè il debutto di Firenze era in effetti poco indicativo per il materiale sconfitto. Correrà forse da fresco il Parioli senza passare da altri trial (ma è ancora tutto da verificare) e poi forse allungherà distanza, secondo le impressioni tratte dal modo di correre. E voi, che ne pensate? IL VIDEO DELL'ARCONTE QUI.
Patriot Hero è un homebred della Nuova Sbarra, come detto fratellastro per 3/4 di Noble Hachy la quale per Luigi Riccardi ha vinto il Carlo Chiesa G3 e l'Omenoni G3 al top della carriera. La mamma è Noble Hero (Daggers Drawn), vincitrice di Crespi e poi infortunatasi. Tra le altre ha prodotto anche Noblesse Anime (Aussie Rules), piazzata di Listed. Noble Hero ha ora una femmina di 2 anni da Henrythenavigator (Kingmambo) e poi uno yearling ancora femmina da No Nay Never (Scat Daddy). 
Di diverso avviso siamo per le femmine, con una corsa "finta" tatticamente, nella quale sono andate di canterino manco dovessero andare in partenza, e poi volata di 600 metri alla francese dove può succedere di tutto. A vincere è stata la cavalla di Luigi Di Dio Lady Ramon (Ramonti) che ha battuto Oriental Arrow (Dark Angel) e Sadilla (Foxwedge) in volata, realizzando un tempo di 1m 41 e passa. Prodotto della buona ma sfortunata Lady Praeneste (One Cool Cat), è il secondo vincitore dopo Potala (Prussian). Pensiamo queste non siano competitive per l'Elena, per intenderci. IL VIDEO DEL CEPRANO QUI.
A Milano abbiamo visto un altro interessante prospetto in una maiden. A vincere è stato il bellissimo e promettente Anda Muchacho (Helmet), un Incolinx, che è entrato in retta in posizione dominante, appena passato ha mostrato acerbità ma appena è stato affiancato dalla altra interessantissima Fataliste (Siyouni), allenata ad Endo Botti, è ripartito di slancio. IL VIDEO QUI.
Anda Muchaco è stato acquistato per €26,000 alle Goresbridge Breeze-Up Sale dalla Bozzi Bloodstock.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata