STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

venerdì 10 giugno 2016

America: Sabato notte le Belmont Stakes. Favorito #Exaggerator, ma con uno steccato pessimo. Tredici al via alle 00,37..

43 anni fa l'incredibile Secretariat, the "tremendous machine" vinse di 41 lunghezze le Belmont Stakes G1 diventando il 9° cavallo nella storia, in ordine temporale, a completare la triplice corona americana. Dopo di lui ci sono riusciti altri 3 tra cui Seattle Slew, Affirmed e American Pharoah proprio lo scorso anno. Miglior modo per presentare le Belmont non c'è che rivedere le gesta del campionissimo 43 anni fa cliccando QUI. Nel 2016 non c'è l'attesa della triplice perchè il vincitore del Kentucky Derby Nyquist (Uncle Mo), è incappato in una sconfitta nelle Preakness Stakes a favore di Exaggerator (Curlin) il quale sarà il favorito delle prossime Belmont Stakes G1 in programma sabato notte, alle 00,37 ora italiana, da Belmont Park con 13 cavalli al via sui 2400 metri in sabbia. Nyquist non ci sarà, è tornato a casa a riposarsi. Ma senza di lui la corsa è comunque piccante. Qualche giorno fa è stato ufficializzato il campo partenti e sorteggiati gli steccati. Il cavallo di J Keith Desormeaux ha pescato un 11 di stecco che non fa brillare gli occhi al suo entourage, ma ci proverà lo stesso forte di una condizione ancora al top ed è ancora il favorito della corsa. Gli avversari non mancano: Il secondo atteso è Suddenbreakingnews (Mineshaft) per Donnie K Von Hemel che ha pescato il 4 ed ha saltato le Preakness ma nel Derby era finito quinto a 4 lunghezze e mezzo da Nyquist, e sempre vicino allo steccato c'è Stradivari (Medaglia D'Oro) che invece ha saltato il Derby per correre le Preakness a Pimlico ed è finito a 4 lunghezze ancora dal favorito. Questo è allenato da Todd Pletcher che presenterà anche Destin (Giant's Causeway), sesto di Derby, mentre Dale Romans getta nella mischia il grigio Cherry Wine (Paddy O'Prado) dopo il secondo alle spalle del favorito Exaggerator proprio a Pimlico. Brutto steccato per Creator (Tapit), il 13, troppo male nel Derby, ed atteso oggi sul miglio e mezzo ma con una forma ancora da capire. C'è poi il Giapponese Lani (Tapit) che dopo aver vinto a Meydan il Derby UAE ha corso male a Churchill Downs nel Derby, ma meglio ha fatto nelle Preakness dove è finito quinto. Gli manca quella velocità di base ma il miglio e mezzo può aiutarlo. IL CAMPO PARTENTI DELLE BELMONT STAKES QUI.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui