STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 9 giugno 2016

Fair Eva domina ad Haydock la sua maiden, terzo vincitore per il first crop sire #Frankel

E sono 3. Dopo Cunco e Queen Kindly, la striscia vincente dei figli di Frankel (Galileo) è proseguita nella giornata di mercoledì ad Haydock dove a vincere è stata la interessantissima Fair Eva, homebred Juddmonte, la quale ha riportato la sua maiden sui 1200 metri con uno stile davvero impressionante. La saura, balzana a tre, subito giocatissima sin dall'apertura del betting, aveva in sella Ryan Moore e dopo prima parte di corsa giudiziosa, ha mostrato poderosa accelerazione negli ultimi 2 furlongs per poi concludere agevolmente sul traguardo. Roger Charlton, suo allenatore, ha parlato di una cavalla che probabilmente sarà più da miglio in futuro, ma intanto si è guadagnata già notevole considerazione. Possibile venga considerata già il miglior prodotto di sua madre African Rose (Observatory), vincitrice di Haydock Sprint Cup G1. IL VIDEO DELLA CORSA QUI.
Intanto giovedì pomeriggio correrà un altro figlio di Frankel, e vedremo se darà seguito alla striscia dei 3 vincitori su 4 scesi in pista. Si tratta di Fraankus, che correrà una maiden ad Haydock ancora ma sui 1400 metri per Mark Johnston, alle 20,45 ora italiana. Prodotto della fattrice Dookus (Linamix), fa parte della famiglia del campione Red Rocks. Allevato dal Ballylinch, è di proprietà di Hussain Lootah & Ahmad Al Shaikh, e alle aste è stato pagato €130,000 alle Goffs Orby Yearling Sale. 

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui