STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

venerdì 13 gennaio 2017

Dubai: #Reynaldothewizard regna a Meydan, ancora una vittoria nelle Dubawi Stakes Lr a 11 anni. Il bello del giovedì...

Pomeriggio normale ma con qualche sprazzo di luce, nella giornata di giovedì al Carnival. A reggere il cartello certamente la vittoria dell'evergreen Reynaldothewizard (Speightstown) (nella foto) il quale, all'alba degli 11 anni, ha conquistato alla sua prima uscita nell'anno le Dubawi Stakes Lr mettendo ancora in mostra il cambio di marcia di un ragazzino, ma con esperienza. Per il "maghetto" era la quarta vittoria in questa corsa, battuto il vincitore di Golden Shaheen G1 Muarrab (Oasis Dream) che aveva provato a farsela in avanti, senza aver fatto i conti con il vecchione che nella stagione è parso già pronto. Mentre sembra chiaro che per l'8 anni di Shadwell si tratta di un impegno che servirà per mettere benzina nelle gambe in vista degli eventi di spicco più avanti. Terzo, ma ad ampio distacco, è arrivato l'americano Wild Dude (Wildcat Heir). IL VIDEO QUI.
Altri spunti della serata sono arrivati in maiden, per esempio, vinta dal 3 anni Fawree (Candy Ride) per i colori di Sheikh Mohammed bin Khalifa Al Maktoum ed il training di Mick de Kock ed il jockey sudafricano Bernard Fayd'herbe. Prodotto della vincitrice di Kentucky Oaks nel 1998 Keeper Hill (Deputy Minister), Fawree ha concretizzato un netto miglioramento dal debutto a fine Dicembre alle spalle del buon Capezzano (Bernardini), impressionando sul miglio. IL VIDEO QUI.
In giornata da menzionare la doppietta Godolphin con Elhaame (Acclamation) nel Mina Rashid Marina handicap sui 2000 metri in erba con Adrie De Vries a bordo e nel Hamdan Bin Mohammed Cruise Terminal sulla distanza dei 2300 metri con Red Galileo (Dubawi) e Soumillon in sella. Prima vittoria per Marco Botti nel Carnival 2017 ancora una volta con Fanciful Angel (Dark Angel), ex Blueberry venduto per £135,000 alle ultime aste estive di Tattersalls, e già vincitore a Meydan lo scorso anno, che stavolta ha tenuto botta su Hors De Combat e Belgian Bill sui 1600 metri con Daniel Muscutt in sella. IL VIDEO QUI.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui