STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

venerdì 13 gennaio 2017

Giappone: Kitasan Black nominato Horse of the Year 2016. Nel 2017 niente trasferte, correrà solo in patria..

In giappone si sono tenuti gli Oscar del galoppo, per nominare i migliori rappresentanti del 2017. Come ampiamente previsto il titolo di Horse of the Year for 2016 è andato al vincitore di Japan Cup Kitasan Black (Black Tide) che ha ottenuto gli onori da parte della Japan Racing Association. Il figlio di Black Tide (Sunday Silence), ha ottenuto 134 voti su 291 per la selezione effettuata da tutti i giornalisti di tutte le testate possibili. Secondo è arrivato Maurice (Screen Hero) con 90 voti mentre Satono Diamond (Deep Impact) ne ha presi 66. Soddisfatto il proprietario Saburo Kitajima che ha ringraziato la "academy" e poi ha annunciato che molto probabilmente il suo non si muoverà dal Giappone neanche nel 2017 cercando di vincere ancora in patria (peccato!) ed affermarsi con vittorie che non gli sono riuscite ancora come Takarazuka Kinen e Arima Kinen. Al contrario, si stanno muovendo i grossi calibri con destinazione Meydan. Già annunciato nelle scorse ore un summit dubaiano per Sounds Of Earth (Neo Universe), molteplice piazzato di G1 tra cui la Japan Cup ma mai vincitore a questo livello, un pò come il Tano Belloni dell'ippica nipponica, il quale cercherà un tilt nello Sheema Classic. In teoria, con Mirco Demuro a bordo. Ma non è così scontato. 

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui