STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2020. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2020 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 10 gennaio 2019

Mondo del Turf, notiziario dell'10 Gennaio. Oggi Meydan, aggiornamento situazione Capannelle e "Italians".

Per la rubrica italians rendiamo noti tre risultati dei nostri alfieri fuori dai nostri confini e non solo. Parliamo di tutta l'attualità della giornata con il notiziario del 10 Gennaio.
La news è sponsorizzata dalla NBF LANES, è una azienda Leader in Italia nella preparazione di preparati per piccoli animali e cavalli da corsa. Negli ultimi anni si è impegnata fortemente in questo settore sostenendo l'allevamento ed il reparto corse del purosangue, non trascurando mai tutti gli aspetti legati al cavallo in generale e non solo come atleta in corsa. Informazioni e prodotti http://www.nbflaneshorse.com/.
  • Partiamo innanzitutto dal giorno. Il 10 Gennaio è nato Nando Iovine, leggenda in sella. Domani celebreremo, 11 Gennaio, altri campioni. In questo periodo sono nati, come illuminati da una luce particolare, degli assoluti fuoriclasse come Mirco Demuro, Classe 1979, Richard Hughes, 1973, poi il Maestro Sir Henry Cecil nel 1943 e la leggenda in sella Fred Archer in data 1857. Auguri a tutti loro! In generale nella prima decade di Gennaio sono nati molti talenti del nostro mondo. 
  • Oggi a Meydan la seconda giornata del Carnival. A reggere il cartello del convegno negli Emirati Arabi Uniti 2 prove. Il primo round del Maktoum Challenge G2 sul miglio in sabbia dove si rivedono degli interessanti performer che cominciano il loro cammino verso la Dubai World Cup. E poi torna in pista Royal Marine (Raven's Pass), vincitore del Lagardere G1 in Francia, che correrà per Godolphin il trial per le 2000 Ghinee UAE G3. In giornata impegnato anche Antonio Fresu. IL CAMPO PARTENTI COMPLETO DELLA GIORNATA CLICCANDO QUI. IL LINK PER VEDERE LE CORSE IN STREAMING QUI.
  • A proposito di "italians" all'estero vanno celebrate delle prime volte. Qualche giorno fa in Francia prima vittoria del 2019 per Gabriele Congiu che ha vinto a Lione come al solito a grossa quota di 45/1 con un cavallo di Jean Pierre Gauvin, dal quale lavora. Prima vittoria in America per Mirko Sanna che a Penn National ha conseguito la sua prima affermazione della sua carriera negli States. In Corea del Sud qualche giorno prima stagionale anche per Luigi Riccardi che con Mamma Roma (Any Given Saturday) di proprietà di Kim Yong Rae, che ha risolto a Seoul.
  • Come riporta il Corriere dello Sport, "HippoGroup Roma ha avuto ieri un incontro con il Mipaaft ma come preannunciato il ministero non era certo l’interlocutore giusto per sciogliere il nodo del canone annuo di Capannelle. Anche il ministero ha invitato il gestore dell’ippodromo romano a ripartire con le corse, ma per il momento HippoGroup mantiene il punto: o il Comune dissolve nel nulla, ma nero su bianco con una decisione della Giunta, l’innalzamento del canone da 66.000 euro a 2,4 milioni (chiesti a partire dal 2017), per il quale HippoGroup Roma da tempo s’è rivolta al TAR ma anche alla giustizia civile, o altrimenti non si esce da questo impasse, dove non c’è traccia di piano B, pure vagheggiato da Roma Capitale, né di bando di concorso per la nuova gestione. Oggi a Bologna assemblea dei soci di HippoGroup, cui fanno capo anche gli ippodromi di Bologna, Cesena e Torino: da vedere se ne verranno fuori cambiamenti di posizione e strategia". Anche il Trotto & Turf della stessa lunghezza d'onda. Forse una soluzione ponte è possibile, ma stando così le cose si prevede un lungo letargo per l'ippica romana... Urge una soluzione.
  • In merito a news internazionali da sottolineare che la campionessa Almond Eye (Lord Kanaloa) che avrà come obiettivo quello dell'Arc contro Enable e Sea Of Class, stando almeno alle intenzioni di inizio stagione. La vincitrice della Japan Cup comincerà la sua stagione a Meydan con lo Sheema Classic e poi una lunga preparazione verso Parigi ad inizio Ottobre. A riferirlo è stato nelle scorse ore Sakae Kunieda.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui