STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

lunedì 21 gennaio 2019

Italians: Luigi Riccardi vince a 100/1. Affermazioni in Spagna, Giappone, Emirati e Francia per i nostri..

L'inizio di un'altra settimana. Siamo al 21 Gennaio, il cosiddetto "blue monday", il giorno più triste dell'anno.
Magari è un caso, ma se vi sentite giù apparentemente non è un caso. Passerà. In questa giornata facciamo il punto degli italians in giro per il mondo.
  • In Corea del Sud colpone per Luigi Riccardi che ha vinto la 10° corsa della giornata a Seul con Super Socks (Two Step Salsa) a 100/1 battendo il favoritissimo Spring Back, in una classe 3 sui 1200 metri da ₩42,750,000 al primo arrivato. Da quando è arrivato in Corea Luigi Salvatore Riccardi ha ottenuto 14 vittorie. A tributarne il successo ed il rapporto anche Riccardo Cantoni, con il quale ha vinto il Lydia Tesio G1 2010, con un tweet qui sotto. 
  • Sempre rimanendo in Oriente da segnalare la vittoria numero 7 della stagione per Mirco Demuro che ha vinto l'8° corsa del convegno di Kyoto domenica, in sella a Noble Cullinan (Deep Impact), un favorito. 
  • In America si sono corse le Astra Stakes G3 da $100,000 a Santa Anita dove si è rivista all'opera Plein Air (Manduro), ex Effevi, al rientro dopo una sosta abbastanza lunga che durava da Aprile. La cavalla, allenata da Bob Baffert, è di proprietà della Sunny Brook Stables e aveva vinto le Astra Stakes al debutto americano lo scorso anno, quando era una Listed.
  • Negli Emirati Arabi Uniti Antonio Fresu sta facendo bene. Qualche giorno fa piazzamento nelle Cape Verdi G2 con Furia Cruzada (Newfoundland), cavalla che conosce molto bene avendoci vinto in pattern proprio a Meydan, mentre ad Al Ain è arrivata la vittoria numero 10 della trasferta.
  • Trasferendoci in Europa, da segnalare in Spagna la seconda vittoria del 2019 per Max Tellini che ha vinto con Port Grimaud, di proprietà della Shosholoza, in un handicap sui 1300 metri in sabbia a Siviglia, con in sella Alessandro Fiori. 
  • Giovedì 17 in Francia, a Pau, seconda vittoria della stagione per Maurizio Guarnieri che ha vinto a Pau con Pactatrois (George Vancouver) nel Prix d'Abère - Maiden - A conditions - 18 000 € 1950m - 8 Partants - Sable fibré per i colori dell'Haras Grand Camp, una nuova formazione di cui fa parte al 25% anche Peppe Quintale.
  • Sabato 19 in Francia, a Cagnes sur Mer, 8° vittoria dell'anno per Cristian Demuro che ha risolto in sella a Prêtreville (Acclamation) il Prix des Iles du Frioul - Course E - A conditions - 19 000 € 1600m - 7 Partants - Sable fibré per Jean Claude Rouget e Gerard Augustin Normand.
  • Sempre Cristian, ma il 16 Gennaio, ha vinto in sella a Power Best (Power) nel Prix de la Promenade des Anglais - Handicap - Réf.  : 21 - 22 000 € 1300m - 16 Partants - Sable fibré per il training di Alessandro e Giuseppe Botti (prima vittoria del 2019) ed i colori della Millennium.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui