STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2020. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2020 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 31 gennaio 2019

Mondo del Turf, spremuta social del 31 Gennaio. Capannelle, Meydan, allevamento e aste. Ecco le news

Il 31 Gennaio è una data da considerare crocevia di tante situazioni. Finisce un mese brutto e lungo, per molti aspetti, e si volta pagina con Febbraio.
In questo periodo le notizie che tengono banco sono: La situazione Capannelle, Meydan con il suo Carnival, la sezione allevamento, le aste che sono appena cominciate a Newmarket, e la sconfitta della Roma per 7 a 1 contro la Fiorentina. Per questioni di opportunità parliamo dei primi tre argomenti citati, con la spremuta social del giorno.
La spremuta è sponsorizzata da NBF LANES, linea horse, una azienda Leader in Italia nella preparazione di preparati per piccoli animali e cavalli da corsa. Negli ultimi anni si è impegnata fortemente in questo settore sostenendo l'allevamento ed il reparto corse del purosangue, non trascurando mai tutti gli aspetti legati al cavallo in generale e non solo come atleta in corsa. Informazioni e prodotti http://www.nbflaneshorse.com/
Buona lettura..
  • Partiamo da Capannelle. Oggi intorno alle 15, negli uffici del Comune adibiti, non al Campidoglio, ci sarà il decisivo incontro tra la Hippogroup ed il Comune di Roma per capire se e quando l'ippodromo riaprirà. Oggi si deciderà quale sarà il canone congruo che la gestione dell'impianto dovrà versare nelle casse comunali. La trattativa è cominciata, forse non si concluderà tutto oggi, e l'incontro avverrà con un aura di tensione dato da una sorta di battaglia a suon di comunicati che han fatto innervosire un pò tutte le parti in causa,  ed in più Svetlana Celli (appartenente in questo caso ad una lista diversa dal M5S) ha messo benzina sul fuoco chiedendo spiegazioni per una cosa che, a questo punto, ha fatto innervosire ulteriormente Frongia stesso. Speriamo bene, vi teniamo aggiornati. Ricordiamo che il famoso canone di €66,000 sarà ritoccato verso l'alto. Del resto, Daniele Frongia, con il quale si discuterà, era stato uno dei più ferventi sostenitori quando era all'opposizione rispetto a chi aveva deciso questo canone di affitto, sostenendo una campagna elettorale in tal senso, sullo spreco statale. Difficile sia troppo bassa la pretesa, ma il buon senso speriamo prevarrà. Calma e sangue freddo.
  • A Meydan oggi si corrono le solite prove di avvicinamento alla notte della Dubai World Cup, purtroppo non in accettazione di gioco in Italia. In programma ci sono le UAE 1000 Guineas Sponsored By DP World UAE Region G3 con le femmine di 3 anni al via, ma apparentemente nessuna campionessa in ballo tranne una che si chiama Divine Image (Scat Daddy), è una portacolori Godolphin, ha vinto al debutto di 6 lunghezze in Dicembre ed è stata pagata €360,000 ad Arqana, e poi l'Al Shindagha Sprint Sponsored By Jebel Ali Port G3 sui 1200 metri in sabbia. Da qui passeranno altri candidati verso il 30 Marzo. I CAMPI PARTENTI QUI.
  • In tema allevamento diamo conto di qualche nuovo arrivato figlio di stallone alla prima annata di produzione. Per la prima volta è diventato papà Postponed (Dubawi), con una figlia femmina prodotto della fattrice All Of Me (Teofilo). Postponed, che funziona al Darley per £15,000, in corsa ha vinto King George G1 per Luca Cumani e poi Sheema Classic G1, Coronation Cup G1, International Stakes G1 per Roger Varian. Sua sorella God Given (Nathaniel), ha vinto l'edizione 2018 del Lydia Tesio, l'ultima di G1. 
  • Nuovi venuti al mondo anche per National Defense (Invincible Spirit), residente ad un tasso di monta di €8,000, e campione in Francia a 2 anni nel 2016, che ha visto nascere una femmina prodotto di Gaita (Teofilo). 
  • Qualche giorno fa è diventato per la prima volta papà anche il campione allevato nella porpora Ulysses (Galileo), che ha visto nascere una femminuccia da My Hope (Afleet Alex), della famiglia americana di Blame e Archipenko, acquistata dal Cheveley per supportare proprio Ulysses e pagata $525,000 in America. Ulysses è stato campione a 4 anni, in razza è destinato ad avere un ruolo importante perchè dotato di genealogia pazzesca ed un book di fattrici selezionatissime. Lo scorso anno ha coperto 115 fattrici di cui 14 sono vincitrici di G1. Funziona per £17,500, cifra relativamente bassa per un predestinato. Affrettatevi.
  • In Inghilterra i manager del National Stud hanno reso note delle variazioni sulle condizioni dei loro stalloni, per venire incontro alle esigenze degli allevatori. Aclaim (Acclamation), lo stallone giovane più richiesto con 160 fattrici coperte, e Lancaster Bomber (War Front), fratellastro di Excelebration, saranno disponibili come condizione "live foal" e non al 1° di Ottobre, come prevedevano in precedenza i contratti. 
  • Ancora in Inghilterra è stato reso noto che il figlio di una campionessa sarà allenato da Roger Varian. Ve la ricorderete di certo Royal Delta (Empire Maker), campionessa e vincitrice di oltre $4 milioni in pista, acquistata da Benjamin Delta per $8,5 milioni proprio alla fine della sua carriera agonistica, purtroppo deceduta per complicazioni mentre dava al mondo una femmina da Galileo, unico suo prodotto esistente. Lei si chiama Delta's Royalty (Galileo), e speriamo possa tenere alto il nome della mamma che era fortissima, ed aveva un modo di galoppare molto potente. Tenetela d'occhio.
  • Da tenere d'occhio anche tale Anapurna, una figlia di Frankel e Dash to The Top, allenata da John Gosden, che ha fatto il botto vincendo a Lingfield per ben 6 lunghezze di margine alla seconda uscita in carriera, dopo un debutto incolore. Di lei si parla un gran bene, ed è di proprietà di Helena Springfield Ltd.

  • Partono oggi in Inghilterra le Tattersalls February Sales, che dureranno fino a domani. In questa asta è stato acquistato il campione di 2 anni in Italia Mission Boy (Paco Boy) per la cifra di £3,000 circa. Qui sotto trovate i dettagli. Il live cliccando QUI.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui