STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

martedì 29 gennaio 2019

Mondo del Turf: Spremuta Social del 29 Gennaio. Winx, Frankie Dettori, Meydan etc...

Qualche notizia ippica che arriva dal mondo social, in giro per il globo. Parliamo di stalloni che sono diventati per la prima volta papà, di allevamento, di corse, di trials, e di personaggi. Buona lettura con la spremuta social del 29 Gennaio.

  • In Australia seconda uscita pubblica della stagione per la campionessa Winx (Street Cry), da qualche giorno eletta come cavallo più forte al mondo con una valutazione di 130 insieme a Cracksman, che a 8 anni si rimetterà in marcia per un'altra stagione da protagonista, si spera. L'obiettivo finale è ancora quello del Cox Plate, già vinto 4 volte. Il prossimo obiettivo per la campagna autunnale australiana è quello delle Apollo Stakes, intanto la campionessa ha sostenuto un convincente barrer trial a Rosehill Gardens. Vedilo qui sotto.
  • Altra notizia arriva dagli States, dove Frankie Dettori ha ottenuto al massimo un piazzamento nella Pegasus World Cup G1 di Gulfstream Park. A proposito, il movimento di scommesse ha tutto sommato tenuto con $4,123 milioni sul campo rispetto a $4,131 dello scorso anno. In generale sulle 12 corse $37,7 milioni scommessi. A riferirlo Paolo Romanelli. Dicevamo di Frankie Dettori che ha lasciato con molta malinconia il clima soleggiato della Florida per far ritorno nella fredda Inghilterra. Frankie sta prendendo sempre più confidenza con i social, basta guardare le sue stories su Instagram per capirlo. Intanto un assaggio.. 


  • Un post condiviso da Frankie Dettori (@frankiedettori_) in data:
  • Altra notizia arriva da Meydan dove un totale 1440 nominations per 739 cavalli sono state rese note per la notte della Dubai World Cup G1 in programma il 30 Marzo, dove saranno messi in palio globalmente $35 milioni. Nella DWC ben 139 nominati per la prova da $12 milioni con Thunder Snow (Helmet) a capeggiare la lista dei pretendenti. Dall'America prevista gente come McKinzie (Street Sense), Leofric (Candy Ride), Seeking the Soul (Perfect Soul), Audible (Into Mischief), Yoshida (Heart’s Cry) ed Elate (Medaglia d’Oro), mentre i giapponesi ci proveranno ancora con Gold Dream (Gold Allure) e Westerlund (Neo Universe), da HK ecco Pakistan Star (Shamardal). Altre nominations sono Almond Eye (Lord Kanaloa) verso lo Sheema Classic, Beauty Generation (Road to Rock) nel Dubai Turf etc. La lista completa cliccando QUI. Intanto giovedì in programma le UAE 1000 Guineas Sponsored By DP World UAE Region e l'Al Shindagha Sprint Sponsored By Jebel Ali Port. 
  • Domenica in Giappone è arrivata una vittoria con influenza interessante per gli stalloni europei. A Kyoto, con Mirco Demuro in sella, ha vinto Unicorn Lion, il primo figlio di No Nay Never (Scat Daddy) a vincere in Giappone per uno stallone che in Europa, dopo una prima stagione a €25,000, funzionerà nel 2019 alla cifra di €100,000. Unicorn Lion, prodotto della fattrice Muravka (High Chaparral), è stato acquistato in Inghilterra per £850,000 a Tattersalls, ha vinto al debutto, ed è fratellastro del velocissimo The Wow Signal (Starspangledbanner). Il video qui sotto.
  • In America i social hanno dato il benvenuto alla nuova arrivata per la campionessa di 6 anni Songbird (Medaglia D'Oro), una femminuccia dal campione Arrogate (Unbridled's Song). La femmina è venuta al mondo presso la Timber Town Farm di Wayne and Cathy Sweezey. Songbird, dopo una carriera fatta di 13 vittorie in 15 uscite, è stata venduta recentemente per $9.5 milioni alle 2017 Fasig-Tipton The November Sale. Arrogate, cavallo più ricco d'America con $17,4 milioni in somme vinte, funziona alla Juddmonte Farm per $75,000. 
  • In Francia è diventato per la prima volta papà anche Zarak (Dubawi), figlio di Zarkava, che ha visto il suo primo nato dall'incrocio con Amour A Papa (Montmartre), piazzata di Diane G1. Anche in questo caso si tratta di una femminuccia.

  • Dalla Francia Claude Piersanti ci ricorda, su Twitter, quale è stato il giro di affari della stagione 2018 in Italia. Su questo argomento torneremo a breve con un articolo d'annata recuperato, con il movimento di 18 anni fa.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui