STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2020. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2020 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

lunedì 7 gennaio 2019

Classifiche allevamento in Italia 2019. La Nuova Sbarra vince lo scudetto. Tra i "sires" ancora Mujahid. Tra i padri di 2 anni Sakhee's Secret

A qualche giorno di distanza dalla pubblicazione delle classifiche dei professionisti, tiriamo le somme del 2018 anche per ciò che concerne l’allevamento in Italia.
ALLEVATORI ITALIANI: Tra gli allevatori spicca La Nuova Sbarra che ha vinto la classifica con 75 vittorie e 150 piazzamenti in 475 corse disputate dai cavalli del gruppo della famiglia Scarpellini. Il “patron” Sergio è scomparso negli ultimi mesi ma la sua linfa vitale è mantenuta dal figlio Andrea che, rispetto a suo padre, ha concentrato il meglio della sua attività nell’allevamento per farne una peculiarità più che da proprietario negli ultimi anni. Ed i risultati sono arrivati con efficacia. Le somme vinte per La Nuova Sbarra sono state di €211,000. Secondo in Classifica per somme vinte è Stefano Luciani che ha vinto circa €1,000 in meno della Nuova Sbarra, con 11 vittorie in meno nella stagione ma che, considerando solo le vittorie italiane sarebbe arrivato in cima. Per il “papà” di Blu Air Force, stagione buonissima e soddisfazione comunque grande, sono infatti 64 le affermazioni con 185 piazzamenti con 481 corse disputate.
Al terzo posto in termini di vittorie emerge la Razza del Velino con 48 vittorie in 240 corse e €189,000 in somme vinte. Al quarto posto per numero di vittorie l’Azienda Agricola Deni, sempre riconducibile alla famiglia Botti come il Velino. A quota 26 vittorie e con €151,000 in somme vinte ecco l’Allevamento dei Lagoni.
STALLONI IN ITALIA: Il leader degli stalloni in assoluto per numero di vittorie è stato Mujahid (Danzig), il cui ritiro dalle attività riproduttive è stato recentemente comunicato da Shadwell. Il vecchio “Muja”, da anni sulla breccia, ha conquistato l’ennesimo scudetto per numero di vincitori con 50 vincitori su 88 figli che hanno corso e somme vinte per €700,000 circa. Per numero di vincitori il secondo arrivato è un altro stallone che non sarà più disponibile per la prematura dipartita avvenuta proprio nel corso del 2018. Parliamo di Red Rocks (Galileo) che, in ogni caso, da qualche anno aveva lasciato l’Italia per funzionare in America alla Calumet Farm in Kentucky. Il figlio di Galileo ha concluso il 2018 italiano con 36 vincitori e somme vinte per quasi €400,000. Il leader per somme vinte, dopo Mujahid, è però Poet’s Voice (Dubawi) che ha concluso l’anno con 21 vincitori su 16 vincitori e somme vinte da €circa 700,000, cifra ovviamente condizionata da Summer Festival che da solo ha vinto il Derby e dunque più della metà delle somme vinte generale rappresentate da Poet’s che, sfortunatamente, ha lasciato questa terra nel Marzo 2018. Doppio peccato perché aveva grande feeling con l’Italia..
Il primo dei “vivi” e funzionanti è Blu Air Force (Sri Pekan), portabandiera dell’allevamento di Stefano Luciani anche lui da anni, che è finito terzo in Classifica per somme vinte con oltre €400,000 vinti dai suoi figli capaci di emergere in 29 unità. 
PADRI DI 2 ANNI: IL leader assoluto è stato Sakhee’s Secret (Sakhee) con 20 vittorie su 210 corse disputate con 67 piazzamenti su 42 figli che hanno corso e somme vinte per €247,000 circa. Il numero individuale dei vincitori è stato 16. Un dominio totale per il sauro funzionante alla Si.Fra. Poi per numero di vittorie anche Casamento (Shamardal) a quota 14 con 11 individuali, e che dopo una "epurazione" in Svezia è stato ricollocato in Irlanda, mentre Zebedee (Invincible Spirit), ora in Australia, è a quota 8 vincitori poi Blu Air Force (Sri Pekan) 7, Le Vie Infinite (Le Vie Dei Colori) con Footstepsinthesand (Gian's Causeway) a quota 6.
Qui di lato trovate i numeri definitivi per la stagione 2018. 

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui