STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

lunedì 10 giugno 2013

Il weekend appena trascorso nel Mondo del Turf: In Usa Palace Malice nelle Belmont, Point Of Entry nel Manhattan H'cap. In Francia Anodin vince il De Moussac. Il meglio del fine settimana inglese, tedesco, sudafricano, svizzero e spagnolo. Ollè.

Point Of Entry vince il Manhattan Handicap
Optimizer secondo, Real Solution terzo
Report in giro per il mondo, in 140 caratteri. Scherziamo, non siamo così efficaci. Il weekend ippico era iniziato in Francia dove a Chantilly da vedere c'era il Prix Paul de Moussac G3, tipica prova che un vincitore di Parioli G3 deve tentare per misurarsi con altre linee. Ebbene, la prova sul miglio è stata vinta da quello che fino ad oggi era solo un fratello meno famoso di Goldikova (Anabaa) e Galikova (Galileo), vale a dire Anodin (Anabaa) il quale, reduce dal 7° nelle Poule, ha battuto San Marino Grey (Clodovil) e Gengis (King’s Best). Il video del PAUL DE MOUSSAC QUI. Prossimo target, come riferito da Freddy Head, il Prix Jean Prat G1. In Inghilterra, Amarillo, allenato in Germania da Peter Schiergen è andato a conquistare Haydock nelle John Of Gaunt Stakes G3 (VIDEO QUI). Il figlio di Holy Roman Emperor (Danehill), secondo la scorsa stagione nel Vittorio di Capua G1, ha battuto nel finale Pastoral Player (Pastoral Pursuits).
Nella notte di sabato in Elmont, a New York, c'era l'ultima tappa della triple crown americana, le Belmont Stakes G1, vinte da Palace Malice (Curlin) il quale dopo monta vicino alla testa di Mike Smith, ha disposto nettamente per 3 lunghezze e mezzo di Oxbow (Awesome Again) ed Orb (Malibu Moon), rispettivamente vincitori di Preakness Stakes G1 e Kentucky Derby G1, le prime due prove della triplice. Il video delle BELMONT STAKES QUI. Sempre in America, qualcosa che ci riguardava da vicino nel Manhattan Handicap G1 sui 2000 metri in erba, vinto di forza da Point Of Entry (Dynaformer) che ha battuto Oprimizer (English Channel) e l'ex italiano di allenamento Real Solution (Kitten's Joy) che per poco non finiva secondo. L'americano che in Italia era allenato da Gianluca Bietolini poteva anche ottenere qualcosa di più avendo agito contro attitudine e con un percorso semi infernale. Si toglietà soddisfazioni, la linea è buona ed in più, il vincitore, che è un campione autentico sull'erba (ha battuto Animal Kingdom nel Turf Handicap G1 ed è stato secondo di Little Mike a Santa Anita, si è infortunato dopo la corsa tanto che è stato già operato in clinica e salterà parte della stagione. Il cavallo allenato da Claude McGaughey III per i colori della Phipps Stable, non ci sarà alle prossime Breeders, Real Il video del MANHATTAN HANDICAP QUI. Mr Ramsey aveva comunque la pancia piena per aver ottenuto la vittoria nelle Just A Game Stakes G1 sul miglio in erba, vinte da Stephanie's Kitten (Kitten's Joy). Il video QUI.
Solution punterà proprio a quella.
A Clairwood, in Sudafrica, nelle Rising Sun Gold Challenge G1 sul miglio, ancora Variety Club (Var) sugli scudi. Quasi infallibile il suo score, battuta la femmina Beach Beauty (Dinasty) e Pomodoro (Jet Master). Video QUI.
E mentre a San Siro Cristian vinceva con Biz The Nurse, il precedente interprete al Derby Andrea Atzeni vinceva ad Hoppergarten il Diana-Trial G2 con Ars Nova (Soldier Hollow), battendo Mirco Demuro su Oriental Lady (Doyen). Il video della corsa QUI.
A Frauenfeld in Svizzera, il Swiss Derby vedeva in pista Umberto Rispoli e Daniele Porcu, ma per le nostre fruste nulla al traguardo. Quinto è Rispoli con Stellato (Dalakhani)
In Spagna, a La Zarzuela (Madrid) il GP Villapadierna, o meglio il Derby Spagnolo, è stato vinto da Rilke (Dyhim Diamond) con J. Horcajada per G. Arizcorreta. Lanfranco Dettori è arrivato terzo con Bear Prince (Desert Prince) mentre secondo è giunto Sleeping Wan (Sleeping Indian). Il video del Derby Spagnolo QUI. Ollè.

1 commento:

  1. REAL SOLUTION CAMPIONE VERO!!! PECCATO PER IL DERBY PERCHE' CREDO CHE CON UNA VITTORIA SAREBBE RIMASTO DA GIANLUCA BIETOLINI E DA LI' LA CARRIERA SAREBBE POTUTA ESSERE ANCHE EUROPEA. NON CHE COSI NON SI STIA VALORIZZANDO MA IN EUROPA SAREBBE STATA UN'ALTRA COSA E SOPRATTUTTO LO AVREMMO SENTITO PIU NOSTRO.

    RispondiElimina

Commenta qui