STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

domenica 16 agosto 2015

Francia: A Deauville sugli scudi New Bay nel Guillaume d’Ornano e per Esoterique nel Jacques Le Marois

Molte cose successe in Francia in questo weekend di ferragosto. Sabato pomeriggio New Bay (Dubawi) ha mostrato tutta la sua classe, mostrata in passato a sprazzi, vincendo il Prix Guillaume d’Ornano G2, sempre più ricco, sempre più vicino alla promozione di status di G1. Quest'anno a vincere è stato il portacolori Juddmonte che in Maggio aveva dominato il Prix du Jockey Club G1 su linee che non si sono dimostrate comunque solidissime. Battuto Dariyan (Shamardal) e Ampere (Galileo) terzo. Il vincitore, in sella ancora Vincent Cheminaud diventato ufficialmente professionista con 70 vittorie in piano, è allenato da Andre Fabre che non ha mai usato paragoni devastanti per il figlio di Dubawi. Ma si tratta di un Juddmonte progressivo, che ha impressionato un pò tutti tanto da guadagnarsi una candidatura all'Arco di Ottobre con una quota in antepost a 7/1. Bancare. IL VIDEO DELLA CORSA QUI.
In giornata anche il Prix de la Vallee d'Auge Lr dominata dalla femmina Yakaba (Medicean) per Freddy Head. Ancora una femmina per Freddy Head. Lo ribadiamo. Nel Prix de Lieurey G3 sul miglio a vincere è stata la Delzangles Maimara (Makfi), in una corsa che vedeva al via anche l'italiana Testa O Croce (Orpen) passata ai colori di Teruya Yoshida per il training di Bruno Grizzetti (Viggiù SRL), che non è riuscita ad emergere in un contesto tutto sommato non eccessivo, ma in una corsa condizionata dal terreno pesante. Va comunque rivista. IL VIDEO DELLA CORSA QUI.
Sempre a Deauville domenica ha tenuto banco il Prix du Haras de Fresnay-le-Buffard - Jacques Le Marois G1 (VIDEO CORSA QUI) dove a vincere è stata in maniera disarmante la femmina Esoterique (Danehill Dancer), l'altra settimana seconda del Maurice De Gheest G1, la quale con un cambio di marcia devastante ha fatto il vuoto tenendo ad una lunghezza e mezzo Territories (Invincible Spirit), altro allenato da Fabre, e al terzo Wild Chief (Doyen). Esoterique, che aveva in sella Pierre Charles Boudot, ha messo tutta la sua classe sul soddice tornando alla vittoria ad oltre un anno rispetto alla sua ultima affermazione datata 3 Agosto proprio a Deauville nel Prix Rothschild G1. In seguito i piazzamenti in G1 nel Moulin, nelle Sun Chariot, mentre nel 2015 i secondi nelle Queen Anne e nel De Gheest. 

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui