Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

lunedì, gennaio 20, 2020

Hong Kong: Doppio John Size e Joao Moreira nei 2 G1 di Sha Tin. Waikuku la nuova star!

Ad Hong Kong è andata in scena un fine settimana di quelli rappresentati da cavalli importanti a livello locale che hanno corso e mostrato il loro valore.
Un campione a 2 zampe però è certamente John Size che, dopo aver vinto l'11° titolo allenatori la scorsa stagione, e che vanta attualmente una percentuale del 14,4%, ha continuato la sua scalata al potere con un doppio di G1 vinti a Sha Tin nella giornata di domenica.
Nella The Stewards' Cup (Group 1) (3yo+) (Course A+3) (Turf) G1 si è esaltatato Waikuku (Harbour Watch) che da favorito ha rilevato nelle gerarchie, ed in pista, il campionissimo Beauty Generation (Road To Rock) del quale abbiamo parlato molto la scorsa stagione. In sella a Waikuku c'era Joao Moreira, sempre più dominante. 
Waikuku è l'ennesimo cavallo europeo che ha trovato la sua dimensione nell'ex colonia britannica, ed in Dicembre aveva ottenuto un secondo posto nell'Hong Kong Mile G1. Quando era in Europa agli ordini di John Oxx aveva vinto una maiden a 3 anni prima di switchare in Oriente presso John Size grazie al quale ha scalato le categorie vincendo piano piano 4 handicap, salendo di tono nella Celebration Cup G3 e nel Sha Tin Trophy G2 prima di vincere per la prima volta in pattern nel Jockey Club Mile G2. Fu acquistato alle Tattersalls Ireland September Yearling Sale per €33,000. Da segnalare che il papà è Harbour Watch (Acclamation), stallone molto promettente che però è stato pensionato alla Tweenhills Farm nel 2017 a causa di problemi di artrite. IL RISULTATO COMPLETO QUI.
Nella The Centenary Sprint Cup (Group 1) (3yo+) (Course A+3) (Turf) rientro con vittoria per il campione Beat The Clock (Hinchinbrook), già vincitore dell'Hong Kong Sprint G1 in Dicembre, che ha battuto di una testa Thanks Forever (Duporth). Anche in questo caso in sella c'era Joao Moreira.
Dal punto di vista allevatorio Beat The Clock è un figlio di Hinchinbrook (Fastnet Rock), stallone scomparso nel 2018 causa incidente con un macchinario, ma che era molto promettente. Era arrivato a funzionare ad un tasso di $55,000, dopo essere stato Australia's leading 1st season sire nel 2014/2015. IL RISULTATO COMPLETO QUI.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata