Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

giovedì, gennaio 02, 2020

I GR e le Amazzoni. Ancora Antonio Ferramosca a segno tra i puri. Claudia Wendel strike altissimo!

A breve ci occuperemo anche di allevamento. Ma prima parliamo degli amatori che si sono resi protagonisti di un 2019 interessante.
Anche se le statistiche vanno un pò setacciate, da sottolineare la gran bella stagione di Antonio Ferramosca che quest'anno si è completamente staccato rispetto ai rivali. Per lui parlano 33 vittorie con uno strike rate del 26,83%, e somme vinte per €104,000 circa.
Per lui è stata la seconda stagione più importante della carriera, dopo quella del 2016 con 38 vittorie in 141 corse disputate, e dunque una media vittoria sempre molto prossima al 27%. Dati impressionanti per un bravo amatore che fa di questa disciplina la sua missione principale, correndo ovviamente con i cavalli di proprietà e sfruttando per questo motivo il discarico a loro dedicato. Si tratta di un dato di fatto, quindi complimenti ancora per il migliore dei nostri GR, classe 1995 di Livorno, che compirà 25 anni il 5 Gennaio prossimo, il mese dei campioni di questo sport.
Il secondo posto è andato al rivale di sempre di Antonio Ferramosca: Alberto Carrassi ha chiuso la stagione con 20 vittorie, più due relative a corse in ostacoli, altra disciplina in cui si diletta l'amatore romano. Per lui dunque 22 vittorie e più di €75,000 in somme vinte. Per Carrassi il dato parla di 22 vittorie, una in meno dello scorso anno cioè la sua migliore stagione della carriera, ma nel 2019 ha avuto uno strike rate del 26,83%, decisamente migliore, ma l'aspetto curioso è che è lo stesso identico strike di Antonio Ferramosca che ha la stessa percentuale ma con 123 corse montate e 33 vinte come espresso più sopra. Al terzo posto ottima stagione per Marcello Giordani con 15 vittorie, la migliore della sua carriera.
Da sottolineare un bel trittico di quote rosa, con Claudia Wendel che ha accumulato 10 vittorie, ed uno strike rate del 32,36% impressionante. Ha la licenza svizzera ma opera in Italia da qualche anno. Danila Cherio, la migliore amazzone italiana, ha ammonticchiato 9 vittorie ed uno strike del 23%, Virginia Tavazzani con 8 vittorie e 15%, Jessica Spampatti con 7 vittorie e strike del 21,88%.

LE ULTIME DUE STAGIONI DI ALBERTO CARRASSI
1 2019 82 26,83% 22 12 10 10 10 18 75.054,75
2 2018 110 20,91% 23 15 13 13 17 29 76.680,49

LE ULTIME 7 STAGIONI DI VITTORIE IN CLASSIFICA DI ANTONIO FERRAMOSCA
1 2019 123 26,83% 33 22 21 13 12 22 103.962,04
2 2018 116 26,72% 31 17 22 15 11 20 85.438,19
3 2017 126 19,84% 25 21 24 19 17 20 91.239,45
4 2016 141 26,95% 38 28 25 18 8 24 121.181,34
5 2015 131 20,61% 27 28 26 21 10 19 89.652,70
6 2014 110 21,82% 24 24 18 15 10 19 83.943,49
7 2013 99 30,30% 30 15 17 10 9 18 85.278,19

LE ULTIME 4 STAGIONI DI CLAUDIA WENDEL, STRIKE ECCEZIONALE
1 2019 31 32,26% 10 8 5 3 1 4 47.142,47
2 2018 37 21,62% 8 10 5 5 3 6 40.522,75
3 2017 45 33,33% 15 9 4 9 3 5 54.356,51
4 2016 48 31,25% 15 9 4 3 6 11 46.921,89

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata