Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

venerdì, maggio 15, 2020

Francia, ancora italians protagonisti. Vittoria al debutto per Princesse de Saba, impressionante! Anche Ale Botti a segno

Nella foto la vittoria di Princesse de Saba.
Per la rubrica italians andiamo ancora in Francia, dove i nostri connazionali hanno cominciato benissimo alla ripresa dopo il lockdown. 
Nel pomeriggio di venerdì, in apertura di convegno a Lyon Parilly, è arrivata un'alta vittoria per Andrea Marcialis ed i suoi effettivi. Il tutto è accaduto nel Prix des Hortensias, una maiden per cavalli di 2 anni sui 1000 metri dotata di €14,000, con affermazione per la debuttante Princesse De Saba (Dariyan) per i colori della Ecurie D'Englesqueville. Prestazione impressionante della grigia che ha risolto dopo aver perso completamente la partenza ed aver girato al largo dei rivali, per poi vincere comodamente con delle lunghezze in mano in 1m 01,38s su terreno pesante. 
Si tratta del secondo rappresentante e primo a vincere per il first crop sire Dariyan (Shamardal), funzionante in Francia presso l'Haras du Bonneval dell'Aga Khan, al tasso di monta di €8,000. 
Per Andrea una partenza con il botto con i 2 anni: In 4 partenti schierati, su 4 corse disputate in tutta la Francia per i giovanissimi, ha ottenuto 2 vittorie (Giulio Cesare e Princesse de Saba), un secondo posto di un muso con Rose Gold (Tamayuz) e un terzo con Coco Charlie (Myboycharlie). Da sottolineare anche il grande lavoro di Attilio Giorgi che sta collaborando da qualche mese con Andrea, fattivamente, con i 2 anni.

Ad Angers invece vittoria per Alessandro Botti nel Prix de la Solidarité, condizionata per i 3 anni sul miglio da €18,000, con Great Deal (Zoffany) per i colori della Razza La Tesa.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata