STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

martedì 20 agosto 2013

Deauville: L'italiana #Konkan vince una condizionata B con Cristian Demuro per Luigi Riccardi e Rosati Colarieti. Tasaday domina il Prix de la Nonette e punta decisa al Vermeille G1 di metà Settembre

Colpo italiano in Francia. Nel Prix d'Ommeel - sponsorizzata dallo stallone Naaqoos, una condizionata B sui 1300 metri in pista dritta con 34 000€ di dotazione (FOTOFILM QUI), a vincere è stata Konkan (Aussie Rules) con in sella di Cristian Demuro per il training di Luigi Riccardi e i colori della Razza del Terminillo, nom de course di Giuseppe Rosati Colarieti, la quale non solo ha disposto nettamente del Coolmore di Fabre Pompilius (Holy Roman Emperor), ma ha completamente dominato vincendo per un paio di lunghezze tonde tonde. In Francia era completamente trascurata, tanto che la sua quota era di 25/1 ed era ritenuta "DÉLAISSÉS" testuale, ma Luigi Riccardi l'ha sempre ritenuta discreta ed è arrivato il giusto premio alla stima. Konkan ha debuttato a Roma con un terzo posto in maiden, poi l'ha vinta sul pesante di Roma per dispersione ed era una ovvia candidata al Mantovani di San Siro dove però è accaduto di tutto e la nevrile Aussie Rules (Danehill) è rimasta dietro le gabbie di partenza. Da li una trasferta insieme a qualche altro pensionario di Luigi in Francia, con la femmina che sarebbe dovuta rientrare a fine Luglio, ma la squalifica per riotti in partenza scadeva proprio in quei giorni e allora Luigi Riccardi, che sa bene il fatto suo, l'ha presentata in una ricca condizionata (dove ha manifestato ancora problemi alle gabbie, ma è stata inserita di forza dalla squadra specializzata) di metà Agosto colpendo duramente dopo corsa di attesa con Cristian Demuro puntuale in sella, alla seconda vittoria francese nel 2013. Soldi? Prenderà prima questi che quelli del debutto. Obiettivi per la grigia ancora da definire.
Ma i motivi principali della giornata feriale a Deauville era il Prix de la Nonette Shadwell (FOTOFILM QUI) G2 per femmine di 3 anni sul miglio e 2 furlongs, dove ha confermato la sua forza a grigia Tasaday (Nayef) per i colori Godolphin sable ed il training di Andre Fabre con Maxime Guyon in sella, che le ha fatto vincere un G2 dopo la vittoria nello Prix de Psyche G3 dello scorso mese, ribadendo la linea con Sparkling Beam (ancora Nayef, team Shadwell che sponsorizzava la giornata) con al terzo Eleuthera (Spirit One). Tasaday ha mostrato una condizione notevole, bel pelo lucido, gran passaggio di cinghie e una prestazione sopra le righe, ha vinto con estrema facilità senza mai essere impensierita. Del resto è pur sempre una terza di 1000 Ghinee francesi e quarta di Diane G1 alle spalle di Treve (Motivator), cavalla da cui provengono tutte linee positive in termini di corse. Per la grigia appuntamento al 15 Settembre con il Prix Vermeille G1 a Longchamp, nella giornata che preparerà al meeting dell'Arco.

1 commento:

  1. Complimenti al team Riccardi che ha presentato Konkan in splendida condizione, una bella soddisfazione per l' ippica italiana...

    Paolo

    RispondiElimina

Commenta qui