STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

domenica 4 agosto 2013

Deauville: Moonlight Cloud esplosiva! Vince ancora ed è il terzoMaurice De Gheest di fila, 2° è Lethal Force

La classe al potere, e sono tre. Moonlight Cloud (Invincible Spirit) ha vinto per il terzo anno consecutivo il Prix Maurice De Gheest G1 a Deauville, stavolta realizzando anche il record della pista in 1:14:33 sui 1300 metri. La 5 anni di Freddy Head ha così eguagliato il campionissimo Marchand D'Or in una sorta di record di vittorie in questa corsa, ma quello che ha fatto Moonlight Cloud è stato eccezionale. Ha battuto di come e quanto ha voluto Lethal Force (Dark Angel), che arrivava da due vittorie convincenti nelle Diamond Jubilee Stakes e nella July Cup e con il quale si sarebbe dovuto profilare un match, tanto pubblicizzato nei giorni scorsi. Match non c'è mai stato però, perchè Lethal è si partito forte ma nulla ha potuto contro la folgore scagliata dall'esterno da Thierry Jarnet, abile a tenere sempre una via di fuga per la sua. Al termine della corsa 1 lunghezza e tre quarti di margine nei confronti del grigio con in sella Adam Kirby e al terzo, sfruttando l'appoggio della corda, il cresciuto Gordon Lord Byron (Byron) inevitabilmente terzo in un campo che non proponeva altre prime linee, onestamente. Vicino alla piazza infatti è andato Umberto Rispoli che montava American Devil (American Post), a 50/1, ed è riuscito, seguendo la schiena (per quanto possibile) di Moonlight, a finire al quinto posto ad un palmo dal piazzamento. Moonlight Cloud aveva rifinito per questa nel Prix de la Porte Maillot G3 a Longchamp ad inizio Giugno, dominando a corto di condizione. Ha vinto il suo 4° G1 della carriera ed ora proverà a migliorare il 4° posto dello scorso anno (incredibile tamponamento globale da parte di Jarnet) nel Prix Jacques Le Marois G1 dove potrebbe trovare (dicono gli inglesi) i tre anni Dawn Approach (New Approach) ed Intello (Galileo). In ogni caso, una puntatina alle Breeders crediamo che Freddy Head la stia meditando.
MOONLIGHT CLOUD (GB), m, 5, Invincible Spirit (Ire)--Ventura (Ire), by Spectrum (Ire).
O/B-George Strawbridge; T-Freddy Head; J-Thierry Jarnet. Lifetime Record: 17-10-2-0, €1,138,583
Seguiranno approfondimenti

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui