STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

lunedì 5 agosto 2013

Galoppo tedesco: #Penelopa vince a sorpresa il Preis der Diana a Düsseldorf. Battuta la favorita Secret Gesture. Cristian Demuro ed Andrea Atzeni, 3 vittorie e 3 piazzamenti in giornata

Due conferme dalla Germania: A parte Treve e Sky Lantern, le femmine di tre anni sono poca roba almeno per ora. L'altra conferma riguarda Edu Pedroza, che in casa monta sempre benissimo mentre fuori lascia un pochino a desiderare. Nel Preis der Diana G1 a Dusseldorf ha risolto una cavalla allenata da Miltcho Mintchev che si chiama Penelopa (Giant's Causeway) svettata dall'interno a sorpresa con beffa finale per la favorita Secret Gesture (Galileo), la quale arrivava dal secondo posto nelle Oaks inglesi con Jamie Spencer in sella. Il risultato ha visto anche altre due outsider sul traguardo, con Adoya (Doyen) e Red Lips (Areion) rispettivamente terza e quarta, quest'ultima con Daniele Porcu in sella, il miglior piazzamento dei fantini italiani visto che c'erano anche Cristian Demuro e Andrea Atzeni, finiti 11° e 13°. Ma non tutto è da buttare, forse Penelopa può essere una piccola Danedream visto che a due anni ha corso solo una volta con un secondo posto, è rientrata nelle 1000 Ghinee tedesche senza figurare ed ha cambiato volto quando è stata impiegata sulla distanza. La rivedremo e sapremo giudicarla meglio nel Prix Vermeille G1 di Longchamp. Si tratta di una homedred della Litex Commerce, di proprietà del Bulgaro Grisha Gantchev, proprietario anche della squadra di calcio Litex Lovech. Il video del PREIS DER DIANA QUI.
Per i fantini italiani comunque una giornata soddisfacente: Cristian Demuro ne ha vinte due e ha ottenuto un secondo ed un terzo posto, anche Andrea Atzeni ha posto il sigillo in giornata con una vittoria.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui