STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

venerdì 10 agosto 2018

Mercato: Way Back venduto ad Hong Kong. In Italia ha vinto il Premio D'Estate Lr e non solo..

La lista delle vendite dei nostri purosangue fuori dai nostri confini, dopo Summer Festival, Together Again e non solo recentemente, prosegue imperterrita. 
L'ultimo nome che si è aggiunto al carrello della spesa è Way Back (Motivator), ex pensionario di Ferdinando Guglielmotti, acquistato con direzione Hong Kong attraverso il canonico passaggio con quarantena verso Newmarket, per poi puntare deciso verso l'ex colonia britannica. 
La vendita è stata mediata da Bruno Grizzetti con un agente di stanza in Inghilterra, ma la cifra d'acquisto non è stata resa nota. Tuttavia il suo proprietario l'ha definita "irrifiutabile", soprattutto per un motivo.."In questo momento quasi qualsiasi offerta diventa impossibile da rifiutare, per l'annosa questione del pagamento dei premi. Sono stati appena liquidati quelli di Marzo e siamo a metà Agosto. In Francia i bonifici arrivano entro 10 giorni. Continuare così ha poco senso, anche se speravo di vederlo ancora in pista e lanciare il guanto di sfida a uno come Wait Forever. Lui, essendo un Motivator, aveva la possibilità di maturare ulteriormente. Gli auguro le migliori fortune all'estero", ha chiosato l'ex proprietario.
Way Back, un figlio di Motivator con mamma da Anabaa, fu acquistato da foal per €12,000 da Marco Bozzi ed affidato alle cure di Bruno Grizzetti, chiude la carriera italiana con 9 corse disputate condite da 3 vittorie e 4 piazzamenti, per complessivi €44,000. Le sue perle sono il terzo posto nel Premio Riva Lr, lo stesso piazzamento nel Gardone Lr e nel Filiberto Lr, poi la vittoria nel Lodi Vecchio e nel Premio Estate Lr, queste intervallate dal settimo posto nel Derby Italiano e nel Premio del Giubileo.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui