Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

martedì, agosto 21, 2018

Politica #ippica, il Ministro #Centinaio: "Basta dividersi! O si vince questa sfida uniti o si affonda. Io ci sono"

Il Ministro Gian Marco Centinaio è intervenuto proprio qualche minuto fa in Camera dei Deputati ribadendo quanto espresso in poche righe qualche giorno fa sul proprio Twitter ufficiale, su ciò che intende fare nei confronti dell'ippica a partire da Settembre con una vera e propria task force per rilanciare il settore.
Più sotto trovi il discorso diffuso in mattinata a difesa del settore da parte del Ministro, che ha parlato di unità e di coinvolgimento.
Non è la prima volta che si esprime in questi termini. Al momento sui social, da quando si è insediato insieme al suo gruppo leghista, ha pubblicato almeno tre tweet che riguardano la situazione, sintomatico di un interesse concreto che speriamo dalle parole possa passare ai fatti...

Qui sotto c'è il dettaglio sulla situazione Ministeriale e macroscopica dell'ippica, ma intanto relazioniamo anche su un altro aspetto molto importante del periodo, e cioè quanto sta accadendo sulla situazione Capannelle, visto che è prevista fra poco la riapertura e molti appassionati ed operatori sono in fermento.
Bene, in giornata è previsto un incontro al Ministero per capire se si potrà iniziare oppure no. Nel pomeriggio è prevista una fumata...bianca, nera, o grigia...
Qui sotto le news del Ministro, per sapere cosa ha detto espressamente continua a leggere..
Si è parlato ancora una volta della crisi dell'ippica italiana ed ha sottolineato come ci sia la necessità di mantenere l'unità. Ecco il testo riportato da varie testate come l'Arena, Ansa e Gioconews:
"Servono risposte efficaci immediatamente. E voglio darle. Ma il settore deve smetterla di dividersi su qualsiasi cosa. O si vince questa sfida uniti o si affonda. Io ci sono". Così, con un nuovo tweet sul tema dell'ippica, il ministro delle politiche agricole, alimentari, forestali e del turismo, Gian Marco Centinaio, ribadisce, postando a commento di alcuni articoli della stampa di settore, la propria volontà di avviare una task force da settembre per "salvare e rilanciare questo settore"


Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata