STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

sabato 4 agosto 2018

Porte girevoli e mercato italiano: My Lea, miglior cavalla di Roma, cambia training. Già lasciate le scuderie di Fazio..

Capita molto spesso nel mondo delle corse che un proprietario decida di cambiare allenatore per i propri cavalli. Quando poi si tratta di uno dei migliori cavalli in circolazione, allora la notizia diventa di dominio pubblico. 
L'ultima bomba dell'estate riguarda la buonissima My Lea (Dandy Man), sicuramente la miglior cavalla di stanza a Roma e forse la miglior sprinter femmina in circolazione in Italia, 4 anni da Dandy Man, titolare di vittorie nell'Omenoni Lr, Aloisi G3 e nel Tudini G3 (VIDEO QUI), recentemente piazzata quarta nel Prix du Gros-Chene G2 a Chantilly, ha lasciato le scuderie di Vincenzo Fazio che fino ad oggi ne ha costruito la crescita in maniera eccezionale, per entrare in quelle di un altro allenatore siciliano di stanza a Roma....
Si tratta infatti si Sebastiano Guerrieri, già attivo da anni a Capannelle in connection con la moglie Melania Cascione sotto il cui nome corrono i suoi effettivi. 
Alla base, come al solito, sembra ci siano stati dei dissapori tipici tra allenatore e proprietario.
My Lea chiude dunque la parentesi "Faziana" con 22 corse disputate, 9 vittorie e 10 piazzamenti ed un bottino di €157,000. Vincenzo Fazio, che ha fatto un ottimo lavoro con la femmina, ha vinto in carriera 89 corse da quando ha la patente da allenatore nel 2014. Nel 2018 sinora sono 8 le vittorie, in leggera controtendenza rispetto alle 28 del 2017, la sua miglior stagione sin qui con un materiale a disposizione non di comunque non di altissimo livello, numericamente parlando. 
Sebastiano Guerrieri, che lavora come trainer sotto il nome di Melania Cascione, ha vinto in carriera 320 corse (322 se consideriamo anche Seb come primo nome) in quasi 10 anni di carriera, con la patente presa nel 2009. La miglior stagione è stata il 2014 con 52 vittorie, attualmente è a quota 26 vittorie con un 23,85%. 
Da stabilire ancora il programma italiano ed, eventualmente, straniero. 

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui