STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

mercoledì 15 agosto 2018

Il bello del..mercoledì 15 Agosto. A Deauville missione compiuta per Talismanic. Sorprende Knight To Behold!

Buon Ferragosto! Anche in un giorno festivo, sebbene a metà settimana, ci sono argomenti di cui un vero appassionato non può assolutamente fare a meno.
In particolare parliamo di quanto accaduto a Deauville con una giornata che va vista molto in ottica Parigina per la prima domenica di Ottobre, e a Merano.
  • In Normandia sono andate in scena tre corse di Gruppo, la più importante certamente nel Prix Guillaume d'Ornano Haras du Logis Saint-Germain (Group 2) (3yo) (Turf) per i 3 anni dove a vincere a sorpresa è stato Knight To Behold (Sea The Stars) che ha risolto da un capo all'altro in perfetto stile inglese (a 25/1!!!!), dominando in terra di Francia. Il 3 anni di Harry Dunlop, che era atteso ma ha steccato nei Derby inglese ed irlandese (complice anche una scarsa attitudine ai saliscendi), ha messo la corsa sul ritmo non cedendo ad esasperati tatticismi e con un ispiratissimo Oisin Murphy in sella si è gradualmente staccato rispetto a Patascoy (Wootton Basset) ed al terzo posto il favorito, preso contro tempo, Study Of Man (Deep Impact). Il vincitore ha un incrocio pazzesco, Sea The Stars con mamma da Sadler's Wells, punterà alle Champion Stakes G1. Insomma, non era un carneade ed aveva già battuto Kew Gardens, vincitore del Grand Prix de Paris, impossibile che potesse stare a quella quota sproporzionata in qualità di inglese in Francia. A sapere che andava sul passo...
  • Nel Prix Gontaut-Biron Hong Kong Jockey Club (Group 3) (4yo+) (Turf) rientro con vittoria per lo splendido Talismanic (Medaglia D'Oro), che ha completato la missione dimenticando la brutta prestazione di Meydan nella DWC, e candidandosi ad un rinnovato ruolo nella corsa all'Arc de Triomphe G1 2018. Il pensionario di Andre Fabre, che ha battuto poco per uno del suo spessore ma ha risolto la corsa dopo qualche mese di sosta, arriverà all'Arc passando per un altro test nel Prix Foy G2 sul miglio e mezzo di ParisLongchamp. 


  • In Inghilterra è arrivata la conferma ufficiale che la campionessa Enable (Nathaniel) salterà l'impegno delle Juddmonte International Stakes G1 del 22 Agosto, per rientrare direttamente ad inizio Settembre a Kempton in G3 per approcciare in maniera soft ad un nuovo tentativo verso Longchamp. Il 15 Agosto la 4 anni di Juddmonte ha lavorato sull'all weather di Newmarket a Warren Hill con in sella Frankie Dettori. A riportarlo David Milnes, giornalista del Racing Post.


  • In Italia, a Merano, edizione delle EBF Terme di Merano andata alla 5 anni Son Macia (Soldier Hollow), piazzata nelle Oaks italiane di 2 anni fa, che con in sella Fabio Branca ha fatto valere delle linee superiori, che sono relative alla vincitrice del Milano Night Music. Nulla da fare per le italiane, arrivo tutto tedesco con al secondo Conscious (Maxios) e al terzo Miss England.  


Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui