Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

giovedì, aprile 23, 2020

Germania: Slitta la riapertura, si parte il 4 Maggio con Dortmund. Disaccordo tra regioni..

Nella foto, una istantanea dal sito Deutscher Galopp.
Falso allarme! Come vedete, in assenza di disposizioni certe, è impossibile fare previsioni. Non solo in Italia ma anche nel resto d'Europa. 
L'ultima notizia riguarda il passo falso marcato dalla Germania che aveva annunciato, con grande anticipo, di voler ricominciare con le corse il prossimo 1° Maggio.
Invece tutto rimandato: si inizierà lunedì 4 Maggio a Dortmund, e non come già dichiarato ad Hannover, a meno di disposizioni contrarie. 
L'annuncio è stato dato dal Deutscher Galopp, in una conferenza stampa guidata da Michael Vesper, presidente dell'organizzazione, il quale ha dichiarato: "Abbiamo lavorato molto negli ultimi giorni e siamo stati in costante contatto con i governi locali le autorità e gli ippodromi. Volevamo partire con un vantaggio, dato che nel resto d'Europa non sta accadendo molto, dal punto di vista delle scommesse".
Le giornate di corse, che avrebbero dovuto svolgersi ad Hannover (1° Maggio), Mannheim (2 maggio) e Colonia (3 maggio) sono caduti vittima di regolamenti politici locali con le varie regioni coinvolte. Si prevede che i tre meetings avranno luogo il settimana successiva, a partire da martedì 5 maggio. “Per i giorni di corse senza un pubblico, non è così importante che loro si svolgano nel fine settimana”, ha continuato Vesper. 
Il prossimo incontro tra i primi ministri tedeschi e il cancelliere Angela Merkel è previsto per il 30 aprile, ma le corse inizieranno a breve.
Questo discorso vale per la Germania così come per la Francia, con l'annuncio di mercoledì da parte di France Galop che le corse potrebbero riprendere da lunedì 11 maggio, ma anche qui nonostante l'ente abbia già pubblicato il programma, molto dipende dall'approvazione ufficiale del Governo. La decisione definitiva per la ripresa del lo sport in Germania spetta ai governi di ciascuno degli stati tedeschi, sebbene Vesper sia fiducioso che il permesso sarà pienamente concesso.
“È fondamentalmente consentito organizzare eventi come i giorni di corse sempre dal 4 maggio, le norme [attuali] si applicano fino al 3 maggio. Ora ci stiamo preparando per iniziare e parlare con i comuni e quelli che devono decidere ". Il calendario delle gare oltre il 15 giugno verrà annunciato entro i prossimi giorni.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata