Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

lunedì, aprile 20, 2020

Mondo del Turf: La spremuta social del 20 Aprile. Inghilterra, America, Svezia etc.. Le pillole da non perdere

Nella foto il banner NBF Lanes.
Qualche notizia sparsa qua e la per cominciare in maniera positiva la settimana. Anche se di questi tempi parlare di positività è alquanto discutibile.
Ma bando alle ciance, facciamo un report generale sulle notizie di queste ore.
La notizia con la periodica spremuta social sulle informazioni dell'ippica, è sponsorizzata dalla NBF LANES.
Partiamo dalla notizia che tornano le corse americane nel palinsesto italiano, dopo un paio di giorni di blackout dovuto a problemi di server, poi risolti. Per la Svezia si era riusciti ad ovviare, più complicato per l'America ma è stato prontamente sistemato il tutto. Oggi in programma vede il galoppo americano di Will Rogers Downs dalle 20,15 alle 00,15 con 9 corse ed il trotto svedese da Eskilstuna con 18,20 e 21,51 come arco temporale per le 11 corse in programma. Per scaricare partenti e prestazioni di WILL ROGERS DOWNS CLICCARE QUI. Per scaricare partenti e prestazioni di ESKIKTSUNA CLICCA QUI.
Come già anticipato qualche giorno fa, Mark Johnston è stato colpito da Covid-19 ma al momento sta meglio e sta recuperando. Secondo i report inglesi ed in particolare suo figlio Angus ha raccontato al Racing TV's Luck on Sunday la degenza del papà: "Sta bene, ha passato un paio di giorni a letto ma conta di tornare presto in scuderia. Ha avuto dolori, ma non è stato necessario andare all'ospedale adesso sembra stia decisamente meglio. Gli abbiamo detto di stare tranquillo, ma vuole tornare a lavorare"
Niente Covid-19 per Jamie Spencer che però ha avuto l'ufficialità della rottura dell'anca dopo la caduta della quale abbiamo riportato qualche giorno fa, in particolare venerdì, dopo essere stato disarcionato da un cavallo di David Simcock. Attualmente il jockey scozzese è ricoverato al Addenbrooke Hospital in Cambridge. Questo il messaggio che ha lasciato sul suo account twitter. 
In America si continua a correre. Sabato ad Oaklawn Park erano in programma l'Apple Blossom Handicap G1 vinto da Ce Ce (Elusive Quality), una cavalla in continuo e costante progresso che un mese fa aveva catturato anche le Beholder Stakes G1. La vincitrice è una homebred di Bo Hirsch Llc allenata da Michael McCarthy. Per la figlia di Elusive Quality (Gone West) era la vittoria numero 4 in carriera, la terza consecutiva in questo 2020. Dopo aver vinto al debutto a Santa Anita lo scorso anno, era finita quarta nelle Acorn Stakes G1 in Giugno. Quest'anno score illibato. 


A proposito di Santa Anita, nelle ultime ore gli "executives" dello Stronach Group (TSG) hanno avuto un colloquio con i governor dello Stato, per parlare della possibilità di riaprire la prossima settimana anche in California, ovviamente con le corse a porte chiuse. In un documento condiviso con David Seftel, medical director at Golden Gate Fields, si è documentato il perchè è necessario tornare a correre, sempre rispettando tutti i protocolli di sicurezza. A Santa Anita non si corre da un pezzo mentre a Los Alamitos si corre. Si pensava potesse riaprire sabato scorso, ma con tutta evidenza la data di ripresa verrà procrastinata. 


In Svezia si continua a correre. Abbiamo conosciuto domenica mattina Jägersro e subito un cavallo ci ha catturato l'attenzione. Si chiama Tell Me Thunder (Night Of Thunder) ed ha esordito vincendo sul miglio in sabbia, facendo vedere cose interessantissime. Acquistato per €20,000 da foal alle Goffs November Foal Sale dal suo attuale proprietario Nasser A Habtoor ed è allenato da Ricardo Ramallo. Si tratta di un castrone. Ecco il video, diteci la vostra. 


In Australia il Darley ha resi noti i tassi di monta per la stagione 2020, che ovviamente saranno validi per quello che è il nostro autunno. Balzo in avanti per Exceed And Excel (Danehill), inserimento nel mercato di Blue Point (Shamardal), Too Darn Hot (Dubawi) e altre conferme. Ecco tutti i tassi per stud: 
Kelvinside, New South Wales
Exceed And Excel A$132,000 (A$88,000)
Lonhro A$66,000 (A$77,000)
Too Darn Hot A$44,000 (new)
Microphone A$38,500 (new)
Astern A$22,000 (A$33,000)
Epaulette A$22,000 (A$27,500)
Harry Angel A$16,500 (A$22,000)
Exosphere A$16,500 (A$22,000)
Ribchester A$16,500 (A$22,000)
Shooting To Win A$16,500 (A$22,000)
Kermadec A$13,750 (A$16,500)
Territories A$11,000 (A$16,500)

Northwood Park, Victoria
Brazen Beau A$49,500 (no change)
Blue Point A$44,000 (new)
Street Boss A$27,500 (no change)
Frosted A$22,000 (A$27,500)
Impending A$19,800 (A$22,000)
Holler A$7,700 (A$8,800)
Sepoy A$7,700 (A$11,000)

Tornando in Inghilterra, rimbalza la notizia che il gruppo ARC (Arena Racing Company) potrebbe essere in prima linea per un ritorno alle corse in Gran Bretagna, e saranno probabilmente i primi a riaprire gli ippodromi di Lingfield e Newcastle. Nick Rust, AD della BHA, ha prontamente espresso parere favorevole ma solo quando il Governo riterrà si possa ricominciare. Attivato un protocollo fatto di controlli, igienizzazione, sanificazione, per poter correre a porte chiuse. Siamo ai dettagli.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata