Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

martedì, aprile 07, 2020

Inghilterra: Spostate tutte le Classiche a data da destinarsi. Il Royal Ascot a porte chiuse. Ma...

Nella foto, una veduta di Epsom Downs nel Surrey.
Mentre in Italia si attende ancora la comunicazione ufficiale della sospensione, cancellazione o eventuale posticipo delle corse importanti (per esempio il Premio Pisa Lr non si sa che fine ufficiale farà), ecco che in Inghilterra hanno da poco comunicato un paio di notizie importanti.
Il Jockey Club inglese ha infatti annunciato che le prime 4 Classiche della stagione verranno spostate a data da destinarsi. 
Le Qipco 2000 Guineas e le equivalenti 1000 Ghinee per femmine, originariamente previste per il 2 e 3 Maggio, ed il Derby di Epsom e le Oaks di Epsom, originariamente previste per il 5 e 6 Giugno, sono state ufficialmente spostate a data da destinarsi. Si è al lavoro insieme al BHA per trovare una giusta collocazione.
Sorte diversa per il Royal Ascot, perchè se tutto andrà come deve e a quel punto della stagione (16-20 Giugno) si potrà correre a porte chiuse, anche il meeting della Regina si avvarrà di questa prospettiva. 
Si parla ovviamente di una data molto in la con il tempo (2 mesi e mezzo circa), ma considerando che a Wuhan, epicentro dell'epidemia, si è riaperto tutto dopo 76 giorni, è lecito pensare al regolare svolgimento del Royal Ascot. Tutto questo in un quadro, quello inglese, piuttosto particolare. I vertici, indipendentemente dal disastro economico, riescono a gestire il puzzle con molta più tranquillità di quello che accade in Italia per via del clima molto meno ostile, in Luglio ed Agosto. Wimbledon è stato annullato, e stessa cosa l'Open di Golf.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata