STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 15 dicembre 2016

America: Trovato morto Garrett Gomez! Il jockey americano aveva solo 44 anni. Ascesa e crollo di un mito in sella

Questi giorni solo notizie tristi. Stamattina ci siamo svegliato con una notizia terribile. Garrett Gomez, 44 anni, è stato trovato morto questa mattina in un hotel di un Casino nell'area di Tucson in Arizona, tra California e Messico, per cause ancora non chiarite anche se, da come sembra, vittima di un overdose. Sta tutto qui, il profilo di un fantino taletuoso ma problematico. Tanto capace in sella, quando coperto di luci ed ombre fuori dalle piste. Lasciando stare le circostanze misteriose e tragiche che andranno chiarite, resta da dire di una carriera fatta di alti e bassi, cominciata con tanta passione e condizionata da alcuni episodi come i 40 giorni spesi in prigione per possesso di sostanze stupefacenti o i fermi in stato di ebrezza. Insomma, alla fine tanto alcool, droga e vita sregolata nelle pieghe di un grande talento in sella. In mezzo, il soprannome di "Go-Go" per i finali in spinta, ed i numerosi successi e le notizie buone. Nel 2007 il record di stakes vinte, ben 76, superando il record di Jerry Bailey. Poi i guadagni nel 2008 per $23,344,351, solo $10,000 in meno dello stesso Bailey, un riferimento in pista. Gomez ha vinto 13 corse della Breeders' Cup, inclusa quella che nessuno avrebbe voluto vincesse. Quella di Blame che nel 2010 sconfisse di poco la più acclamata star dell'anno Zenyatta. VIDEO QUI. Fastidioso il gesto post gara quando derise la campionessa passandole davanti. Al di là di questo, non ha mai vinto un Kentucky Derby (miglior piazzamento un secondo con Pioneerof The Nile) mentre la più bella interpretazione, o una delle più belle comunque, è stata la perla in sella a Pluck nel Juvenile Turf del 2010 di cui vi riproponiamo le immagini cliccando QUI. Giusto per capire di cosa era capace quando voleva. Ha montato 21,639 corse e ne ha vinte 3,769 per guadagni di $205,224,899. E' stato jockey dell'anno nel 2011 e poi presenze sempre più sporadiche dal 2013 fino al 2015, in Giugno, dove annunciò l'addio alle corse. Dopo il ritiro Gomez ha vissuto a Duarte, in California, con la moglie Pam ed i figli Amanda e Jared. Gomez aveva anche altri figli nati dal primo matrimonio e sono Collin e Shelby, ed è stata quest'ultima ad annunciare al mondo la scomparsa del papà.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui