STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 8 dicembre 2016

Hong Kong: Hugh Bowman campione tra i fantini, Demuro fa una delle sue magie ad Happy Valley. Domenica a Sha Tin le International Races, ecco i campi completi

Ad Hong Kong è andato in scena l'International Jockey Championship ad Happy Valley, in attesa della domenica con le International Races sponsorizzate da Longines. Alla fine della fiera a fare la differenza è stato l'ottenere delle piazze che hanno fatto acquisire punti, per il resto a vincere le 4 prove sono stati 4 fantini diversi. Il campione è stato Hugh Bowman che ha vinto la prima prova a bordo di Premiere (Dylan Thomas) per John Size (VIDEO QUI). A rimettere le cose in chiaro invece ci ha pensato Ryan Moore vincitore della seconda prova con il favorito di Tony Millard Giant Turtle (Zabeel) (VIDEO QUI) e proprio quando Bowman pregustava la seconda vittoria nella competizione, Mirco Demuro lo ha riportato sulla terra con una monta delle sue, sopraffina a dir poco, a bordo di Mutual Joy (Snitzel) (VIDEO QUI) a 10/1 con uno scatto fulminante dal fondo del gruppo per siglare in maniera eccitante. Lo score finale è stato di 18 punti per il fantino australiano, a 14 al secondo posto si è piazzato Ryan Moore mentre terzi in parità sono arrivati Mirco Demuro e Keita Tosaki a quota 12, con il fantino nipponico che ha vinto l'ultima prova delle 4 in sella a Big Bang Bong (Big Bad Bob) a 30/1 per John Size (VIDEO QUI).
Per Bowman, 3 volte champion jockey in Australia, è un'altra perla di una stagione da incorniciare, da abbinare alla stagione della campionessa Winx (Street Cry). Ad Hong Kong ha vinto Hong Kong Derby ed Audemars Piguet Queen Elizabeth II Cup. Intanto presso la Longines Star House boutique in Kowloon, è stato ufficializzato il rinnovo della partnership della maison svizzera e l'Hong Kong Jockey Club per i prossimi 5 anni. 
In ottica domenica sono stati ufficializzati i campi partenti delle 4 International Races, con annessi steccati....Ve ne parleremo più dettagliatamente nei prossimi giorni, ma sta di fatto che le corse saranno in programma dalle 7,00 ora italiana su uno streaming che vi proporremo sempre in presentazione delle 4 corse. Per avere delle anticipazioni potete cliccare su questo LINK per leggere i campi partenti. 
Anticipiamo solo che Higland Reel (Galileo) difenderà la corona del Vase G1 partendo dal 10 di steccato in un campo con 12 unità. Nello Sprint G1 ci sarà Mirco Demuro impegnato sul 5 anni Red Falx (Swept Overboard) per Tomohito Ozeki, con il quale ha già vinto le Sprinters Stakes G1 di Nakayama. Mirco tornerà a bordo anche di Logotype (Lohengrin) nel Mile G1, un cavallo che conosce benissimo visto che quando aveva 2 anni ci ha vinto il Gran Criterium locale G1 e non solo, in un rapporto che dura oramai da 4 anni. Nel Mile sarà della partita anche Beauty Only, ex Gentlemen Only, in una corsa dove tutti gli occhi saranno per Able Friend (Shamardal), il veterano che torna in palla. Nella Hong Kong Cup tutto confermato con il favorito Maurice (Screen Hero) che ha pescato l'8 di steccato. L'1 è per A Shin Hikari, Elliptique annunciato in palla a livello locale dopo le rifiniture, ha pescato il 9. Mirco Demuro dovrà inventare qualcosa dall'11 con Queens Ring (Manhattan Cafè) con la quale a metà Novembre ha vinto la QEII Cup G1 di Kyoto. 

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui