STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2020. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2020 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

sabato 17 agosto 2019

Mercato degli stalloni: Dylan Mouth messo in vendita per risolvere una comproprietà!

Momento di saldi estivi, anche se è sempre curioso vedere più annunci di stalloni in vendita. Soprattutto quando si tratta di campioni italiani..
Per risolvere una comproprietà e lo scioglimento di della società Worsall Grange, condizionata dalla morte dello stud manager Lucy Horner, e dopo la vendita della scorsa settimana di Cannock Chase, è stato messo in liquidazione anche una vecchia conoscenza del galoppo italiano.
Dylan Mouth (Dylan Thomas), 8 anni, vincitore di Derby in Italia e vincitore di 3 G1 sempre in Italia per Stefano Botti e la Effevi, e poi vincitore anche a livello di G3 nella sua carriera inglese alle dipendenze di Marco Botti a Newmarket, quando passato sotto le insegne di Earle Mack.

Non solo Dylan Mouth ma anche Peace Envoy (Power), ex Coolmore, è in vendita. Entrambi hanno funzionato una stagione presso il Worsall Grange al tasso di monta di £2,000. 
Dylan Mouth, vincitore per 9 volte a livello di Stakes, ha concluso la carriera con 14 vittorie in 31 corse e somme vinte per £949,476. È figlio di Dylan Thomas (Danehill), vincitore di Arc, e della fattrice Cottonmouth (Noverre), già madre anche del piazzato di Derby Henry Mouth (Henrythenavigator) e Per Un Dixir (Holy Roman Emperor).
Per informazioni su visita e condizioni e prezzo di vendita inviare una mail al seguente indirizzo: at
marketing@kivells.com

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui