Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

sabato, agosto 31, 2019

Italians: Debutto con il botto per Cape Palace, allevato Blueberry e di proprietà Al Maktoum...

Per la serie "Saranno Famosi", o per la serie "Italians", diamo conto in questa speciale rubrica di un paio di gran bei debutti tutti da gustare, con video da vedere in fondo alla pagina continuando a leggere.
Partiamo in primis di quello che c'è stato nella giornata di venerdì a Newcastle, ippodromo che ha battezzato la carriera di una come Enable, dove ha debuttato vincendo in maniera disarmante tale Cape Palace (Golden Horn) che ha vinto di 8 lunghezze la British EBF Matchbook Future Stayers Novice Stakes (Plus 10 Race) (Sire And Dam Restricted Race) sui 7 furlongs del tracciato sintetico.
Si tratta di un 2 anni di proprietà di Sheikh Hamdan bin Mohammed Al Maktoum, allenato da John Gosden e montato da Rob Havlin, che al debutto ha spaziato a piacimento vincendo con 8 comode lunghezze di margine.
La particolarità è quella che si tratta di un cavallo allevato dalla Blueberry, prodotto appunto di Golden Horn (Cape Cross) e della fattrice italiana Mia Diletta (Selkirk), già madre di Poeta Diletto (Poet's Voice), vincitore di Berardelli G3, Parioli G3, Vittadini G3 e Chiusura Lr. 
Cape Palace, che ha iscrizioni al Derby G1, anche se adesso conta relativamente, è inserito tra gli iscritti delle Dewhurst Stakes G1 del 12 Ottobre prossimo a Newmarket. Era stato acquistato da Godolphin per £300,000 alle Tattersalls December Foal Sale 2017. Mia Diletta è sorellastra della vincitrice dell'Elena Mi Raccomando (Poet's Voice), e dei due cavalli da Listed Maschio Italiano (Bated Breath) e Michele Strogoff (Aqlaam). La seconda mamma è Maschera D'Oro (Mtoto). Alla stessa asta di Cape Palace, ma un anno dopo, ecco che è stato acquistato un altro fratellastro da Oasis Dream (Green Desert), venduto a Shadwell per la cifra di £85,000. Se son rose...
Complimenti alla famiglia Bezzera per questo risultato pieno di speranze. 


Per lo stesso identico team, ma a Sandown, altro debutto esplosivo nel Betway British EBF Maiden Stakes (Plus 10 Race) sui 7 furlongs in erba, grazie a Palace Pier (Kingman), montato da Frankie Dettori, che grazie a questa vittoria si è guadagnato un ingresso nel market in antepost delle 2000 Ghinee a 16/1. Il jockey italiano ha parlato di impressione notevole, e di un cavallo che ha moltissime potenzialità. Pagato £600,000 alle aste, è prodotto della fattrice Beach Frolic (Nayef) ed è allevato da Highclere. Qui sotto le immagini.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata