STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2020. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2020 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

martedì 10 settembre 2019

Allevamento: Worthadd cambia casa. Nel 2020 in Francia presso l'Haras de Longecheaux

In autunno cominciano le grandi manovre degli stalloni che preparano la stagione di monta nel 2020, in attesa di quelli che ancora devono entrare in razza.
Si da notizia in Europa di un movimento che riguarda Worthadd (Dubawi), vincitore del Derby Italiano G2 nel 2010, e nel cui palmares figurano le vittorie nel Premio Ribot G3, Premio Carlo Vittadini G2, Premio Parioli G3, Badener Meile G3 e piazzamenti nelle Lockinge Stakes G1, ne. Grosser Preis vom Audi Zentrum Hannover G3 e nel Vittorio Di Capua G1. Continuando a leggere fino in fondo troverai la migliore progenie e le corse più belle. 
Bene il campione ex Incolinx si sposterà, sempre in Francia, dall'Haras de Pau-Gelos all'Haras de Longecheaux, andando a funzionare vicino a Arakan e Vif Monsieur.
Worthadd, che ha cominciato la carriera di stallone nel 2014 all'Irish National Stud funzionando prima a €6,000 e gradualmente scendendo fino ai €2,800 dell'ultimo anno in Francia, ha prodotto qualcosa di interessante anche se poco supportato in razza. I suoi prodotti migliori sono stati finora il vincitore delle 2000 Ghinee della Repubblica Ceca Ignacius Reilly, il 4 volte vincitore Desert Wind  che vanta 4 vittorie ed un Official Rating di 98, mentre Bustam ha fatto il top price delle Tattersalls Ascot Breeze-Up Sale per £130,000, ma senza confermarsi allo stesso livello in corsa.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui