STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2020. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2020 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

mercoledì 18 settembre 2019

Milano, verso il Federico Tesio G2, Cumani G3 e Premio del Piazzale G3. Si rivede Lamaire! Ecco tutte le presenze italiane e straniere..

La stagione di Settembre può dirsi tranquillamente entrata nel vivo sin dall'inizio del nuovo mese dopo la sosta estiva. 
Dopo i fuochi delle prime giornate, con alcuni rientri eccellenti, e dopo una decina di giorni di sosta si ricomincia a fare sul serio a partire da domenica 22 Settembre.
A margine raccontiamo pure che la prossima giornata di corse a San Siro sarà venerdì 20 Settembre, mentre sabato sarà tempo di aste presso l'ippodromo de La Maura, mentre domenica 22 ci sono subito tre Pattern ad inaugurare questa stagione.
In programma ci sono il Premio Elena e Sergio Cumani G3 per femmine di 3 anni ed oltre sul miglio, poi il Federico Tesio G2 sui 2200 metri per cavalli di tre anni ed oltre, ed il Premio del Piazzale Memorial Enrico Camici G3 sui 1700 metri. Previste presenze di spicco anche dall'estero. Facciamo il punto della situazione a qualche giorno dalla dichiarazione dei partenti.
Già annunciati alcuni calibri interessanti sia dall'estero che dall'Italia, continuando a leggere ci sono tutti i nomi caldi per il bellissimo convegno, con qualche video di riferimento, in una giornata che prevede anche il Premio Monterosa, una maiden intitolata a Daniele Porcu ed il Premio Cancelli diventato Handicap Principale. 
Insomma, una bella giornata! Tutte le informazioni sotto citate devono essere confermate dalla giornata di giovedì, quello che abbiamo pubblicato sono frutto di interpretazioni ed indiscrezioni raccolte. 
  • Partiamo dal Premio Federico Tesio G2 sui 2200 metri in ottica Premio Roma G2 a Capannelle o verso il Premio del Jockey Club G2 a San Siro. Qui le conferme cominciano a fioccare: Il tedesco Akribie (Reliable Man), una femmina di proprietà del Gestut Rottgen allenata da Markus Klug, che in Giugno ha vinto il Diana Trial G2 di Hoppegarten, salvo poi deludere nel Grosser Preis von Baden G1 arrivando a 29 lunghezze da Ghaiyyath (Dubawi). Intenzione di correre anche per Royal Julius (Royal Applause), ormai vecchia conoscenza delle nostre piste e vincitore del Repubblica G2 a Roma nel 2018. Dall'estero ed in particolare dalla Germania anche Sword Peinture (Peintre Celebre), di proprietà di Gestut Wittekindshof, ed allenata da Andreas Suborics. A Luglio ha vinto il Preis vom Gestut Rottgen - Hamburger Stutencup Listed, mentre successivamente in G1 come il Grosser Dallmayr-Preis - Bayerisches Zuchtrennen G1 è giunta quinta, ma davanti a Stormy Antarctic (Stormy Atlantic), quello che ha passeggiato nel Repubblica G2 2019 a Capannelle. Sword Peinture avrà in sella Cristian Demuro secondo le indiscrezioni da noi raccolte. Tra gli italiani ci sono Trita Sass (Pounced) e Chesnut Honey (No Nay Never).
  • Nel Premio del Piazzale G3 Memorial Enrico Camici sui 1700 metri in pista grande verso il Vittorio Di Capua G2, più avanti nella stagione, invece ci sarà una bella sfida si, ma apparentemente solo tra cavalli italiani. Anda Muchacho (Helmet) è previsto al via, così come Mission Boy (Paco Boy) dopo il rientro opaco. Al via per i Botti anche Presley (Gladiatorus) e Time To Choose (Manduro). Poi della partita anche Siberius (Mohaajiim).
  • Tra le femmine del Premio Sergio e Elena Cumani G3 sul miglio in pista grande si rivedrà la campionessa italiana delle Oaks G2 italiane Lamaire (Casamento) che effettuerà il rientro stagionale. Contro di lei molte straniere come Binti Al Nar (Areino) per Peter Schiergen, vincitrice lo scorso anno del Cumani e poi non piazzata nel Vittorio Di Capua G2. Attualmente vanta tre tentativi infruttuosi in America. Stone Tornado (Toronado) ora allenata da Cristophe Ferland e vincitrice di Listed in Francia per i colori di Marco Bozzi, prima di steccare a Deauville. Ancora dalla Francia Silva (Kodiac) per i colori di Zalim Bifov e il training di Madame Pia Brandt, si tratta di una tre anni che recentemente ha ottenuto un quarto posto interessante nel Arqana Prix de Lieurey G3. Prevista la presenza anche di Style Presa (Style Vendome) per Rod Collet ed i colori dell'Ecurie D'Haspel ha già vinto in Giugno il Royal Mares. Tra le italiane anche Party Goer (Intense Focus) per Endo Botti e Verde e Rosa (Zoffany) per Niccolò Simondi ed i colori della Incolinx. Forse ci sarà anche Musa D'Oriente (Nayef). È tutto, per ora. 














Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui