Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

sabato, settembre 14, 2019

Doncaster, ecco i risultati dei primi 2 giorni. Stradivarius suona la 10°! Oggi il St Leger..

Diamo conto brevemente di quanto accaduto di interessante nelle prime due giornate del St Leger Festival a Doncaster, una rassegna da sempre molto seguita in questo particolare periodo intenso.
Continuando a leggere fino in fondo troverete tutti i video della sessione. 
Nel secondo giorno, doppietta di Frankie Dettori nelle 2 prove principali della giornata. Dopo il ritiro di Dee Ex Bee, a disagio su terreno troppo duro, è stata una passerella per Stradivarius (Sea The Stars) che ha fatto un canter ben remunerato nelle Magners Rose Doncaster Cup Stakes (Group 2) (British Champions Series) sui 3600 metri. Il sauretto di John Gosden ha scherzato con Cleonte (Sir Percy), guadagnando la 10° vittoria consecutiva ed il pacchetto completo di "coppe" in Inghilterra. Le ha vinte tutte! Gold Cup, Goodwood Cup, Yorkshire Cup, Lonsdale Cup, Long Distance Cup, Doncaster Cup.
Il primo giorno, giovedì, sono andate in scena le DFS Park Hill Stakes (Group 2) (Fillies & Mares) er femmine di 3 anni ed oltre in una sorta di lunga maratona che ha visto la vittoria, pur faticando, per la favorita Enbihaar (Redoute's Choice), per John Gosden ed in sella Jim Crowley, venuta a capo di Delphinia (Galileo) e Vivid Diamond (Cape Cross), due cavalle di 3 anni. 
I 2 anni avevano a disposizione anche le Wainwright Flying Childers Stakes (Group 2), vinte da A'Ali (Society Rock) ancora con il jockey italiano on board, riprendendosi la scena dopo la deludente apparizione in Francia nel Prix Morny G1. Il figlio dello scomparso Society Rock (Rock Of Gibraltar) ha bullizzato Dream Shot (Dream Ahead), mentre il favorito Alligator Alley (Kingman), è naufragato. 
Enbihaar, 4 anni, ha un pedigree particolare. Figlia di quel Redoute's Choice (Danehill) non troppo compreso in Europa quando arrivato dall'Australia dove funzionava a $300,000 (da noi €60,000 in Francia), e mamma da Trempolino. Cavalla assolutamente progressiva che quest'anno ha sbagliato poco, 3 vittorie ed 1 secondo posto in 4 corse del 2019, ed ora punterà al G1 di Ascot riservato a femmine. L'obiettivo a lungo termine era quello, ed il percorso di avvicinamento eccellente. Ora tocca a lei fare il passettino in avanti.  
Nelle William Hill May Hill Stakes (Group 2) (Fillies) sul miglio in pista dritta, ottima conferma per Powerful Breeze (Iffraaj), rimasta imbattuta in 2 uscite. La cavalla allenata da Hugo Palmer, con Giacomino Doyle in sella, ha battuto Boomer (Kingman) e Alpen Rose (Sea The Stars). La vincitrice, allevata Darley, è stata pagata £50,000 a Tattersalls da yearling ed è di proprietà di Dr Ali Ridha. 
Infine colpaccio di Sua Maestà la Regina nel ricchissimo Weatherbys Racing Bank £300,000 2-Y-O Stakes con King's Lynn (Cable Bay), allevata e di proprietà da Elisabetta II, allenata da Andre wBalding. 
Oggi il St Leger!

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata