STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2020. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2020 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

sabato 21 settembre 2019

Asta Selezionata SGA: Movimento a €2,5 milioni, tutti segni più! Top price per una figlia di Sea The Stars!

Atmosfera positiva, risultati molto soddisfacenti. Questa, in sintesi, è la situazione maturata a La Maura nella giornata della Asta Selezionata organizzata dalla SGA in collaborazione con la ITS, insieme alla qualificata.
Il risultato parla di 127 cavalli iscritti alla selezionata, 18 cavalli ritirati, effettivamente venduti 83, per un totale vendite che sfiora i €2,5 milioni di euro.
Un risultato quasi insperato, ma assai positivo condizionato certamente dal 60% in più spettante ai cavalli italiani. In generale esattamente €2.423.000 (+60%), con il top price da €150,000, la media a €29,193 (lo scorso anno era 16,603, dunque +75%) ed il mediano a €18.000 (+100%). A questo dato vanno aggiunti i circa €85,000 della asta qualificata, la seconda parte del libretto.
Lo scorso anno, nel 2018, il movimento è stato di €1,527,500, che a sua volta era circa il 19% in più del 2017 quando si fatturò €1,255,500. Dunque, risultati assolutamente di livello in questo 2019. Qui sotto, continuando a leggere, il dettaglio delle transazioni.
Sono stati ben 4 i cavalli che hanno realizzato cifre superiori ai €100,000, con un mercato molto dinamico. A La Maura c'era tanta gente e tante continue speranze, testimoniate dalla voglia di sostenere l'allevamento italiano a suon di acquisti.
Il top price lo ha realizzato il Lot 76, una femmina da Sea The Stars (Cape Cross) e Snowfield (Tale Of The Cat), che ha visto il bid vincente di €150,000 pagati dalla Grizzetti Galoppo. Nel team di acquisto ci sono il signor Soccini della Cocktail e la scuderia di Aldo e Carlo Borsani.
Bruno Grizzetti ha fatto la parte del leone con €390,000 spesi per se e per i suoi clienti. Poi Alduino Botti con €295,000, la Effevi con 2 acquisti per totali €150,000, Andrea Marcialis con €178,000 e Steve Pugliese che per i suoi clienti ha fatto spese per €115,000.
Ma torniamo a noi. Il secondo prezzo più alto è stato per il Lot 44, un maschio da Australia (Galileo) e Mooney Ridge (Indian Ridge), che si chiama Mooney Love, acquistato dalla Effevi per €130,000. Si tratta di un fratellastro di Ranger in Paradise (Holy Roman Emperor) che ha vinto al debutto. La famiglia femminile è quella di Holy Moon, dunque la mamma di Sea Of Class, Charity Line, Final Score, Cherry Collect, tutte in Giappone oppure scomparsa prematuramente, come nel caso della prima citata di questa lunga lista di campionesse. Mooney Ridge è ancora rimasta in orbita della Razza del Velino. 
Il terzo prezzo più alto è maturato per il Lot numero 3, con un colpo di scena. Presentato dalla Razza di Vedano, ma di proprietà di Carlo Maria Colombo, Epos (questo è il suo nome), ha catturato le attenzioni di acquirenti giapponesi che per lui hanno speso la cifra di €120,000 tramite la mediazione di Giorgio Barsotti. Si tratta di un figlio di Danon Ballade (Deep Impact) e Epica (Excellent Art). La monta di Danon Ballade, che è stato solo 40 giorni in Italia (secondo quanto riferito dal suo allevatore, ma risulta una stagione intera) prima di essere ri-trasferito in Inghilterra al Batsford Stud e poi di nuovo definitivamente in Giappone, era stata presa per sole €3,500. Quindi un colpo assolutamente ben assestato. Complimenti. Attualmente Danon Ballade è in Giappone, presso la Big Red Farm nell'isola di Hokkaido. 
Altri pezzi interessanti: La scuderia Bivans del signor Antonio Somma, protagonista nel trotto italiano e anche nelle ultime aste italiane dei trottisti, ha staccato un assegno da €116,000 per il Lot 98 che si chiama Al Siq. Molto bella, è una figlia di Acclamation e Altezza Reale (King's Best),  quindi sorellastra di Atom Hearth Mother e Genovese, oggetto di una lunga transazione come documentato sulla pagina Facebook di Mondoturf, con underbidder il signor Luigi Roveda che avrebbe acquistato ovviamente per Raffaele Biondi. La cavalla invece andrà in training da Bruno Grizzetti che ha comprato moltissimi cavalli e sembra abbia voglia di ripartire alla grande. Si parla di circa 80 puledri in doma quest'anno per il trainer di Viggiù.
Per €90,000 la Incolinx ha comprato la numero 36 che si chiama Windy Dancer, una figlia di Kodiac e March Madness, sorellastra di The Conqueror
Per €80,000 c'è stata una new entry nel galoppo italiano di cui abbiamo documentato qualche settimana fa. Tramite Marco Bozzi è stato acquistato il Lot 55, che si chiama Ma Qualite ed è un figlio di Night Of Thunder (Dubawi) e Paris To Peking (Intikhab), acquistato da Mohamed al Falasi, al primo importante acquisto al galoppo, per un cavallo che resterà in training da Endo Botti. Anche se quest'ultimo dato ci resta da verificare in maniera definitiva. Tra gli stalloni italiani certamente un buon risultato per Arcano (Oasis Dream) che ha venduto almeno per €40,000.
PER TUTTI I RISULTATI COMPLETI DELLA SELEZIONATA E DELLA QUALIFICATA CLICCARE SU QUESTO LINK.
OPPURE CLICCANDO SU QUESTO LINK.







Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui