Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

martedì, dicembre 03, 2019

Addio ad Anda Muchacho! Frattura ed eutanasia per il campione della Incolinx

Una brutta notizia arriva da Milano, dalle scuderie della Incolinx di San Siro dove è deceduto il campione italiano Anda Muchacho (Helmet) a causa di una frattura irreparabile riportata mentre era in box che ha reso necessaria l'eutanasia. Il tutto è accaduto nella serata di lunedì.
Acquistato da yearling in Irlanda per €26,000 al breeze up da Marco Bozzi, si trattava di un figlio di Helmet (Exceed And Excel) e della fattrice Montefino (Shamardal). Portacolori di Diego Romeo e della scuderia Incolinx, 5 anni, ha illuminato le piste di tutta Italia con le sue gesta. In generale ha vinto 10 corse e ottenuto 4 piazzamenti in 14 corse disputate, senza uscire mai dal marcatore. Allenato dapprima da Bruno Grizzetti e poi da Niccolò Simondi, ha ottenuto vittorie nel Parioli G3, nel Piazzale G3, nel Premio Roma G2, nel Di Capua G2, ed anche un 3º posto nel Derby 2017.
Aveva disputato l'ultima corsa il 20 Ottobre a Milano, piazzandosi secondo nel Di Capua dietro Out of Time. Ha accumulato oltre €557,000 in somme vinte. Noto soprattutto per la sua grande professionalità in corsa e per il fisico eccellente, Anda Muchacho era entrato nel cuore di tantissimi appassionati italiani.
Ecco le parole dell'Ing Romeo: "Dopo l'ultima corsa disputata in Ottobre è uscito malconcio, forse per una questione di terreno. Abbiamo fatto delle verifiche e delle visite, qualcosa deve essere successo. Ma sembrava ne fosse uscito bene, curandolo. Invece poi purtroppo la situazione è peggiorata, e ieri sera è stata resa necessaria l'eutanasia per questioni umanitarie. Non stava in piedi. Spero di trovarne un altro uguale in futuro". 

1 commento:

Commenta qui

Ricerca personalizzata