Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

sabato, dicembre 28, 2019

Premi al traguardo in Italia 2019 in via di liquidazione. Ecco il comunicato del Mipaaf

Il Mipaaf, Ministero delle Politiche agricole comunica che i premi al traguardo 2019, con e senza Iva, sono in liquidazione.
Così riportiamo integralmente quanto pubblicato sul sito gioconews: "Alla data del 20 dicembre 2019, la situazione dei pagamenti, al netto di specifiche evidenze amministrative afferenti ai percettori era: per quanto riguarda i premi al traguardo senza Iva anno 2019 sono stati inviati in liquidazione i premi lavorati (relativi al periodo 1 gennaio 2019 - 31 agosto 2019)".

Questo quanto riporta una nota del ministero delle Politiche agricole in materia di ippica, sullo stato di avanzamento delle attività di pagamento dei premi al traguardo.
"Per i premi al traguardo con Iva (fatture), sono stati inviati in liquidazione i premi lavorati (relativi al periodo 1 gennaio 2019 - al 31 luglio 2019). 
Dalla data del 6 dicembre 2019 l'ufficio ha predisposto gli ordinativi di liquidazione relativi alle seguenti provvidenze (premi), le quali saranno liquidate presumibilmente entro la fine del mese di gennaio 2020: premi corse estere anno 2018 e premio aggiunto 2018. 
Le attività di liquidazione per i premi maturati nei mesi settembre-dicembre 2019 riprenderanno all'inizio dell'anno 2020.
Alla data di chiusura dell'esercizio 2019, si evidenzia come nel corso dell'anno si è proceduto alla regolarizzazione di numerose posizioni degli anni 2016, 2017 e 2018, giungendfo quasi alla loro estinzione.
Per quanto riguarda gli anni pregressi, si specifica: anno 2015, sono in corso di lavorazione e di verifica numerose posizioni e si è provveduto alla erogazione di somme dovute per oltre 750mila euro. Anni pregressi: lavorate numerose posizioni, la complessità e difficoltà di evasione delle quali dipende tuttavia dalla differente gestione amministrativa ricadenti esse nella passata gestione ex-Unire e/o ex-Assi".

Ecco tutte le voci sulle risorse del Preu 2019: 
È di 6,647 euro il montepremi e provvidenze per gli allevatori, nessuna risorsa per le società di corse e gli ippodromi, nessuna risorsa stanziata per l'acquisizione di servizi esterni. Sono 400 euro per il piano di informazione e comunicazione (attivazione capitolo 7613, spese per la realizzazione di un programma di comunicazione per il rilancio dell'ippica). Il totale delle risorse per l'ippica è di 7,047 euro.
Inoltre, lo scorso lunedì 23 dicembre sono state avviate le procedure per l'emanazione del bando di gara per la promozione a supporto della filiera ippica.
Nel 2018, le risorse del Preu erano 7,947 euro.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata