Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

lunedì, dicembre 23, 2019

La Qatar Racing acquista privatamente la champion sprinter Mabs Cross, destinata allo stallone top del Tweenhills

Una notizia arriva dall'Inghilterra, e riguarda un investimento da parte della Qatar Racing con Sheikh Fahad in persona che ha completato privatamente, dopo aver raggiunto un accordo con i proprietari originari, l'acquisto della campionessa Mabs Cross (Dutch Art e Miss Meggy da Pivotal), vincitrice del Prix de l'Abbaye G1 del 2018, e recentemente invenduta per £1,1 milioni alle Tattersalls November. 
L'accordo, formalizzato con David e Emma Armstrong, vedrà passare di mano la 5 anni che avrà la funzione di valorizzare lo stallone Zoustar (Northern Meteor), la proposta australiana del Tweenhills Stud di cui il Qatar è proprietario, quando tornerà dallo shuttling nell'emisfero sud del mondo al Widden Stud. 
Questo fa rendere l'idea di quanto sia la speranza di portare avanti il discorso Zoustar in Europa, con uno stallone promettentissimo ma che viene da altri latitudini ed accolto sempre con un pizzico di scetticismo. Invece quando si intende valorizzare appieno uno stallone, questi sono gli investimenti più corretti da fare. Mabs Cross è giunta anche seconda di un muso nelle Nunthorpe Stakes G1 e terza di Blue Point (Shamardal) e Battaash (Dark Angel) nelle King's Stand G1 del 2018. 
Insignita del titolo Sprinter of the Year ai 2018 Cartier Awards, Mabs Cross farà parte della broodmare band qatariota, insieme alle giovani Good Vibes (Due Diligence) ed Orlaith (Fastnet Rock), che il Qatar ha comprato per lasciarle in training da Michael Dods. Zoustar nel 2020 funzionerà ad un tasso di £30,000.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata