Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

giovedì, aprile 09, 2020

Personaggi: A casa di Cristian e Mirco Demuro, ai tempi del Coronavirus. Ecco l'intervista ai fratelli più famosi e talentuosi del mondo

Nella foto, una istantanea dell'intervista a Cristian e Mirco Demuro.
Per questa nuova puntata di "a casa di" siamo entrati nelle case di 2 personaggi importanti della nostra ippica, i fratelli Demuro, volando tra Francia e Giappone, passando per l'Italia come base dell'intervista. 
In particolare siamo andati idealmente in Francia a salutare il giovane Cristian e poi siamo volati ancora più in alto per abbracciare, sempre idealmente, fratello Mirco che sta passando le sue ore di quarantena in modalità attiva perchè il Giappone, seppure a porte chiuse, sta continuando la sua attività di corse in un periodo con molti gran Premi. E nell'ultima domenica vissuta Mirco è tornato anche a vincere in G1.
L'occasione è stata propizia per dialogare con i due fratelli, per parlare del periodo, farci vedere come passano le loro giornate e raccontare qualche aneddoto in maniera leggera, scherzosa, soft, per allietare gli spettatori in un momento particolare.
A proposito di ciò vi raccontiamo che l'intervista è stata registrata due volte: La prima, per un errore madornale del vostro scriba, non è riuscita bene in quanto non avevamo calcolato che la piattaforma di Skype modella la registrazione delle videochiamate in modalità che non avevamo previsto, con il risultato che Mirco appare solo con la fronte visualizzata. Motivo per cui ne abbiamo registrata una seconda, ancora meno seria della prima. 
Qui sotto trovate tutte e due le versioni, la prima e la seconda. Per gli amanti del genere "real life". 
 
QUI SOTTO TROVATE LA VERSIONE PRIMA ORA.

1 commento:

  1. Grande Gabriele Candi. Complimenti per la tua fine censura... Hai tagliato con maestria dal filmato originale, il commento dei fratelli De Muro che fanno giustamente, sull'attuale situazione dell'ippica Italiana. Beh.. Che pensi che l'aver tagliato quelle frasi, tra le altre cose sacrosanti, possa migliorare il futuro dell'ippica Italiana in totale sbando?

    RispondiElimina

Commenta qui

Ricerca personalizzata