STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

mercoledì 13 giugno 2018

Mondo del Turf del 13 Giugno. Verso il Royal Ascot ed il Diane. News dall'America, Italia e allevamento..

Buongiorno a tutti. Anche in questa giornata facciamo una bella carrellata di notizie che ogni ippico si rispetti deve conoscere per poter essere aggiornato su tutto quello che accade nel mondo delle corse. Ce ne sarebbero tantissime, ovviamente, ma noi abbiamo selezionato per voi quello che riteniamo sia veramente meritevole di essere conosciuto. 
La news è sponsorizzata dalla Ticino Bloodstock, casa degli stalloni Affaire Solitaire, Blu Constellation e Benvenue. Sul sito anche informazioni sulla iniziativa "rent a mare". Maggiori informazioni cliccando qui: https://www.ticinobloodstock.it/
  • Per esempio, partendo dalle isole britanniche, diciamo che mancano 7 giorni al meeting più bello del mondo. Il Royal Ascot! Nei prossimi giorni faremo una adeguata presentazione, ma intanto vi diciamo che si partirà il 19 Giugno e si concluderà sabato 23 Giugno. Cinque giorni di passione ed eccentricità. I momenti più attesi? Sicuramente la presenza di Cracksman che, come anticipato ieri, correrà le Prince Of Wales's Stakes. Nei vari antepost spicca anche Order Of St George che sarà montato da Donnacha O'Brien, poi Welsey Ward che ha annunciato l'arrivo di circa 10 cavalli tra cui 5 puledre (si parla bene di Chelsea Cloisters, Shang Shang Shang, Stillwater Cove, Our Passion e Moonlight Romance) poi la solita Lady Aurelia che tenterà per il terzo anno consecutivo di vincere al Royal Ascot dopo Queen Mary del 2016 e King's Stand del 2017. I cavalli sono già arrivati in Inghilterra e stazioneranno presso Whatcombe Yard di Paul Cole. Tra gli altri si parla un gran bene di Walk In The Sun (Street Sense), imbattuto in 2 uscite e portacolori della Phoenix Thoroughbreds, pagato €1,4 milioni ad Arqana, e passato nelle mani di Martyn Meade da quelle di Jeremy Noseda. Ha 3 anni e correrà le Jersey, ma forse preferirà le St James G1. Tra i vari antepost pescati in giro per la rete c'è quello che riguarda il top trainer del meeting in Aidan O'Brien, tra i fantini Ryan Moore favorito. 
  • Il lunedì precedente al Royal Ascot ci sono le Goffs London Sale 2018 con una trentina di soggetti di qualità in catalogo (disponibile cliccando QUI). Ma per il resto parleremo a tempo debito.
  • Perchè il fine settimana ci regala un'altra perla di qualità nel Prix de Diane Longines G1 in programma domenica a Chantilly sui 2100 metri. Ci si aspetta molta più gente rispetto al Prix du Jockey Club, anche perchè ci sarà molta moda e dunque femminilità. All'ultimo forfait, prima della dichiarazione dei partenti, sono rimaste in 15 dentro tra cui Barkaa (Siyouni), acquistata dagli americani per metà tra Joseph Allen e per metà dalla White Birch Farm, che avrà in sella Cristian Demuro. Dall'Irlanda prevista Happily, dall'Inghilterra Laurens per Karle Burke e Wild Illusion per Charlie Appleby. Cristophe Soumillon salirà sulla progressiva Aga Khan Shahnaza (Azamour), imbattuta nella stagione su 2 uscite. Nella domenica francese in programma anche il Prix Hocquart G2 sul miglio e mezzo, e poi il Prix Paul de Moussac G3 sul miglio per 3 anni. Frankie Dettori sarà su Luminate (Lawman), allenata da Freddy Head per i colori dell'Highclere Thoroughbred Racing.
  • In tema di allevamento da registrare due stalloni alla prima annata di produzione in pista entrati nel marcatore. Uno è Coach House grazie a More Than Likely che ha vinto per 7 lunghezze per conto di Richard Hughes a Brighton. Coach House è un figlio di Oasis Dream che funziona al Bucklands Farm per £3,000 e della sua prima annata ci sono 74 figli. L'altro stallone rappresentato dal primo figlio vincitore è stato Es Que Love (Clodovil), che funziona per €5,000 al Rathasker Stud, con Love To Excel che ha vinto in Francia a Dieppe per conto di Con Marnane. 
  • In tema di italiani all'estero ieri a Lingfield ha debuttato con un terzo posto Be Like Me (Helmet), portacolori della Ambrosiana Racing & Partner della famiglia Baragiola, allenata da Marco Botti e montata da Antonio Fresu. IL RISULTATO QUI.
  • Dal punto di vista della politica si apprende dal Ministero delle Politiche Agricole che Franco Manzato sarà sottosegretario in quota Lega mentre Alessandra Pesce sarà il sottosegretario in quota M5S. E Luigi Fiorentino - dopo un primo turno in cui sembrava essere in ballottaggio anche Raffaele Boriello, Ismea, - sarà il capo di gabinetto. Speriamo possano fare qualcosa di utile alla causa.
  • Due news arrivano dall'America. Da oggi, e fino a venerdì 15, sono in programma le June Two-Year-Olds & Horses of Racing Age organizzate da OBS. Per maggiori informazioni inviare mail a obs@obssales.com o consultare l'agente americano per l'Italia Paolo Romanelli della Ital-Cal Horse Management (http://www.italcalhorse.com/) raggiungibile via mail all'indirizzo romanelli135@aol.com. Il sito dell'asta è il seguente: https://www.obssales.com/2018/05/2018-june-two-year-olds-horses-of-racing-age/

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui