STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

venerdì 22 giugno 2018

Mondo del Turf: La raffica di news in 5 minuti. Frankie addio Al Shaqab. I partenti del Primi Passi ed il calendario di Luglio con lo Spritz Day il giorno del GP Milano. E poi tante curiosità dal mondo dall'America e Nuova Zelanda

Con il solito post tipo raffica diamo qualche news breve ma meritevole di attenzione, su tutto ciò che circonda l'attualità in giro per il mondo sui cavalli da corsa, e sugli uomini. Insomma, una news da bere in 5 minuti, magari mentre siete in pausa dal lavoro. Per leggerla arrivate fino in fondo, perchè merita..
La news è sponsorizzata dallo stallone SAKHEE'S SECRET (Sakhee), attualmente leader tra i 2 anni in Italia con ben 6 vittorie all'attivo grazie a Coming Soon, partente domenica nel Primi Passi, e poi Astro Miss, Eagleway, Fast Lane, Sharkattack, Spina di Rose, a conferma di uno degli stalloni "proven" nel panorama italiano. 
Sakhee's Secret, nella foto accanto con Francesco Loi, è stato campione in corsa sul tema della velocità e record horse per numero di vincitori nelle sue prime annate, ha prodotto cavalli che VINCONO IN TUTTO IL MONDO, SU TUTTE LE DISTANZEFiglio di Sakhee (Bahri) in corsa è stato uno sprinter sopraffino quando allenato da Hughie Morrison per Bridget Swire, ed ha vinto 5 corse in carriera tra cui la July Cup G1, una corsa che crea stalloni, nella quale ha battuto i fortissimi Dutch Art (Medicean), Red Clubs (Red Ransom), ed Amadeus Wolf (Mozart), che si sono anche rivelati come stalloni importanti in razza. Sakhee's Secret è stato un campione nel suo segmento, diventando nel 2007 Champion 3yo Sprinter in Europa con una valutazione da parte del Timeform di 128, un valore molto alto.
Per contatti e prenotazione monte: Francesco Loi: +39 334 664 7177  Mail: info@allevamentosifra.com.  L'allevamento Si.Fra. si trova a CASCINA RONDELLO; Via Cavour, 15 - 10067 Vigone (TO). PAGINA UFFICIALE FACEBOOK CLICCANDO QUI
Per continuare a leggere la news clicca sul tastino qui sotto...
  • Ieri abbiamo anticipato una indiscrezione che arriva dalle colonne del JDG in Francia, secondo la quale Frankie Dettori non sarà più prima monta Al Shaqab da qui in avanti. Le avvisaglie c'erano state, grandi campioni al Royal Ascot di Jaw'aan Al Thani non ci sono stati, e così si sta materializzando un divorzio. Forse geloso lo Sceicco dell'Al Shaqab, certamente Frankie Dettori non resterà a piedi e potrà concentrarsi su John Gosden. Negli ultimi 3 giorni di Royal Meeting ha toccato 60 vittorie al meeting reale, ed in generale 235 vittorie a livello di G1 con 616 (se non abbiamo contato male) complessive in carriera. Un bel ruolino di marcia. 
  • Nella mattinata di venerdì invece sono stati definiti gli schieramenti del Premio Primi Passi G3 in programma domenica pomeriggio 24 Giugno a San Siro. Al via saranno in 8, manca qualche nome "pesante" ad occhio e croce, ma diciamo che i migliori sinora visti sono Sopran Artemide (Bungle Inthejungle) che cercherà una replica dopo il Crespi Lr di pochi giorni fa, poi Crisaff's Queen (Zoffany) che ha vinto il Perrone, Angkor Wat (Le Vie Infinite) che ha vinto il Giubilo. Poi gli altri che comunque non partono battuti. IL CAMPO PARTENTI CLICCANDO QUI. Ricordiamo che il primo Luglio, in preserale, a San Siro ci sarà lo Spritz Day in una giornata ocn in programma il Gran Premio di MIlano G2 sul miglio e mezzo. Al momento ci sono 54 iscritti. PER VEDERE GLI ISCRITTI CLICCA QUI.
  • In tema di calendario è stato diramato tramite D.M. n. 46453 del 21/06/2018, il calendario delle corse di Luglio ed Agosto in Italia. Poco da dire, se non che le vere news sono al trotto con un vero restyling del calendario che ha destato non poche polemiche. In particolare Capannelle Trotto ha perso il Derby e le Oaks, a favore di Napoli. Altre scelte sono documentate dal calendario. In tema galoppo è previsto per lunedì ancora un incontro per cercare di capire il futuro del galoppo. A Luglio ed Agosto si correrà soprattutto a Napoli, Tagliacozzo, Corridonia, Sassari, Varese. IL CALENDARIO DI LUGLIO ED AGOSTO CLICCANDO QUI. IL CALENDARIO DELLE LISTED E PATTERN FINO AL 31 DICEMBRE AL GALOPPO CLICCANDO QUI.
  • In tema di Purosangue Arabi una news arriva dall'Inghilterra per il meeting di Newbury del 29 Luglio. Iscritte 3 scuderie italiane. Manuela Daverio-Scharfenberg con due dei suoi 3 anni Aline Khal e Winnie Taoui fratello pieno di quel Djet Taoui piazzato a Longchamp e vincitore di Gr1, iscritta anche la Razza de Pinè con Eiman du Loup nel GR1 per femmine sui 2000 metri e l'Allevamento Di Gallura con Zoe di Gallura che tenterà di ripetere le gesta del fratello uterino Urge di Gallura. Tutti al training di Endo Botti Galoppo.
  • Dall'Australia ci arriva un'altra storia curiosa. Al debutto in Nuova Zelanda, in particolare a Pukehoke, ha vinto in maniera impressionante tale Botti, un figlio dello scomparso Jakkalberry, che ha fatto luccicare gli occhi agli osservatori sui 1200 metri. Si parla di un cavallo dal potenziale Classico, del resto fratello del campione locale Lion Tamer (Storming Home). Botti è un cavallo allevato da Luigi Muollo, patron del Novara Park Stud dove ha funzionato Jakkalberry prima della sua prematura scomparsa, ed allenato da Murray Baker and Andrew Forsman. Prende il nome, secondo le dichiarazioni del suo allevatore/proprietario, in omaggio alla famiglia più vincente dell'ippica in Italia. Per rivedere Botti all'opera dovremo aspettare qualche settimana, visto che dovrebbe partecipare a qualche Classica nel circuito primaverile (nostro autunnale per emisfero) in Australia e Nuova Zelanda. Forte, no? IL VIDEO DELLA VITTORIA QUI. Jakkalberry è stata una perdita per l'allevamento di Muollo, che comunque ha ancora 20 fattrici gravide di uno promettente stallone che alle aste ha venduto bene. La storia di Jakkalberry QUI, dal minuto 8,45.
  • Altre news arrivano dall'estero. Partiamo dall'America e parliamo di Osare (Medaglia D'Oro), una 3 anni sorellastra del campione Arrogate (Unbridled's Song) che ha vinto al secondo tentativo in carriera la sua maiden a Belmont Park. Si tratta di una cavalla acquistata dal Bridlewood Farm general manager George Isaacs alle Keeneland September Yearling Sale, per $300,000. Chiaramente è presto per fare paragoni, anzi forse non sussistono. Ma intanto è una vittoria che in qualche modo le permetterà, in futuro, di entrare in razza con qualcosa in più nel pedigree. Osare aveva debuttato il 15 Aprile a Tampa Bay Downs piazzandosi quarta. IL VIDEO QUI.
  • Al sesto tentativo si è tolto anche la qualifica di maiden Faversham (Lucky Pulpit), fratello pieno di California Chrome, sempre di proprietà di Perry Martin and Denise Martin ed allenato da Art Sherman. Faversham, il cui dna pur essendo fratello pieno di un campione è andato da un'altra parte, ha vinto la sua corsa a Santa Anita ma lo ha fatto da cavallo progressivo e dopo aver tolto il paraocchi. IL VIDEO QUI. Chissà che non abbia margini. Da segnalare che Hope's Love, sorella piena di California, 5 anni, non ha mai vinto in 5 uscite. R Sunday Surprise, altra sorella di 4 anni, ci ha messo 8 corse. 
  • Tornando per un attimo al Royal Ascot diamo conto di una speciale classifica che tiene conto dei figli vincitori dei vari stalloni. Con 3 vincitori il leader è Frankel, poi con 2 ci sono Galileo e Shamardal e poi tutti gli altri a quota 1. Frankel è sire di Without Parole, Monarchs Glen e Baghdad. Oggi al Royal Ascot ci sono Coronation Stakes e Commonwealth Cup, sabato è il giorno delle Diamond Jubilee Stakes.
Se c'è dell'altro, scriveteci pure. A presto!

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui