Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

sabato, novembre 30, 2019

Aste: Fahad Al Thani è diventato papà per..2 volte in settimana. Suo il top price. La Blueberry vende

Il primo prodotto della campionessa e vincitrice di St Leger G1 Simple Verse (Duke Of Marmalade), ha illuminato la scena al terzo giorno delle Tattersalls December Foal Sale, completando un memorabile weekend o settimana per Fahad Al Thani, proprietario della Qatar Racing.
Proprio mercoledì infatti è diventato papà per la prima volta della piccola Najla, ieri invece ha assunto il controllo totale di un figlio di Frankel (Galileo) e Simple Verse appunto, di cui era comproprietario in partnership. Per dissolvere quell'accordo si è arrivati alla cifra di 600,000gns, con protagonisti della vicenda anche John Gunther, allevatore del Triple Crown winner Justify, Eugene Daly e l'underbidder Philipp Stauffenberg. 
Alla fine tutto fatto per Fahad che aveva comprato Simple Verse (Duke Of Marmalade) per €240,000 da yearling, ed è a sua volta in società con il fratello Sheikh Suhaim e Mohammed Al Kubaisi. Simple Verse è ora gravida dell'altro campione granata Roaring Lion (Kitten's Joy), prematuramente scomparso quest'estate in Nuova Zelanda. 
Ma parliamo di numeri: In catalogo 268 cavalli nel terzo giorno, offerti 211, venduti 171 (81%), fatturato di £17,102,000 (-19%). In generale nella tre giorni venduti 548 cavalli (76%) per un fatturato in calo a £27,330,000 (-21%), la media a £49,872 (-3%) ed il mediano a £28,000 (+12%).
Di italiano non ci sono stati apparentemente acquisti ufficiali, a meno di qualche svista, ma 3 vendite e tutte dal nuovo stallone Golden Horn (Cape Cross). La divisione inglese della Blueberry, l'Old Buckenham Stud, ha venduto 3 cavalli per complessivi £255,000 distribuiti così: £110,000 presi per una Golden Horn e Mia Diletta, £80,000 per un Golden Horn e Favulusa e £65,000 per una Golden Horn e Killachy Loose.
I RISULTATI COMPLETI CLICCANDO QUI.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata