Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

mercoledì, novembre 13, 2019

Lamaire, vincitrice di Oaks G2, ritirata in razza. Ecco il suo primo principe azzurro..

La grande assente del Lydia Tesio G2 del 2019 è stata certamente Lamaire (Casamento), portacolori della Dormello Olgiata nonchè vincitrice delle Oaks G2 a fine Maggio, che è stata rallentata a qualche giorno proprio della corsa di Capannelle a causa di un contrattempo.
Ebbene è giunta la notizia che verrà ufficialmente ritirata dalle competizioni perchè, secondo quanto riferito da Franca Vittadini che da qualche tempo è advisor della leggendaria scuderia, le femmine a 4 anni in Italia hanno poche corse in programma per valorizzarla e dunque si è deciso di destinarla alla carriera di fattrice già quest'anno alla fine dei 3 anni.
La figlia di Casamento (Shamardal), che ha riportato un alloro classico per la giubba storica della Dormello a 39 anni da Garrido (Mannsfeld) che vinse il Derby G1, ha corso l'ultima volta nel Premio Elena E Sergio Cumani G3 nel quale è giunta sesta ma prendendo buone linee che si sono concretizzate poi nel Lydia Tesio G2, vinto da Call Me Love (Sea The Stars) già partita verso gli Stati Uniti, e che era stata battuta appunto nelle Oaks. 
Secondo quanto riferisce Franco Raimondi, dopo aver parlato proprio con Franca Vittadini, un primo promesso sposo potrebbe essere proprio Sea The Stars (Cape Cross), funzionante al Gilltown Stud quest'anno al tasso aumentato di €150,000. 

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata