Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

lunedì, novembre 25, 2019

Irlanda: Donnacha O'Brien appende la sella al chiodo a 21 anni! Farà l'allenatore.. ecco i primi cavalli in training

Per molti è stato come un fulmine a ciel sereno, per altri è stata una conferma di una cosa che si sapeva sarebbe successa.
Con un asciutto post sui social, Instagram e Twitter, il 2 volte Champion Jockey Donnacha O'Brien ha annunciato di voler appendere la sella al chiodo a 21 anni per concentrarsi solo sul mestiere di allenatore.
Il più giovane della dinastia Aidan O'Brien, composta da 4 figli, smette in sella complice anche un peso non tenero per un ragazzo costretto a fare molti sacrifici dal punto di vista fisico per essere sempre impeccabile. Donnacha segue le orme di Joseph, che ha smesso un pò più tardi e forse aveva anche problemi di peso ancora più seri. Ma troppa la voglia di Donnacha di bruciare le tappe e mettersi in competizione con il fratellone e con il papà.
Donnacha si è già organizzato con una scuderia a Longfield, County Tipperary, dove avrà un plotoncino di qualche cavallo tanto per cominciar. Aidan, per supportarlo, ha dichiarato che il 2 anni Fancy Blue (Deep Impact), imbattuto in 2 uscite, è stato preparato da suo figlio anche se attualmente è tutto sotto il nome del padre per i colori del Coolmore. Il video in fondo.
Tutto in pochi anni per Donnacha che ha montato il suo primo vincitore a Dundalk nel Settembre del 2014 a 16 anni, ed ha vinto la sua prima corsa con Quartz, allenato dal papà. Ma nulla di regalato, tutto meritato. La sua ultima vittoria in sella a Noble Prize a Naas nell'ultimo giorno della stagione in piano in Irlanda, chiudendo l'annata con 111 vittorie prima dell'annuncio del ritiro. 
Le sue cartoline, in una carriera comunque producente, ce lo hanno l'Irish Cesarewitch del 2014 su El Salvador. Il primo G1 nell'Irish Champions Weekend del 2016 con Intricately nelle Moyglare Stakes G1 a 25/1 con una cavalla sellato da Joseph, ed allevata dalla mamma Anne Marie. Poi ha vinto la stessa corsa con Happily, mentre la prima vittoria al massimo livello fuori dall'Irlanda è arrivata con Saxon Warrior nelle Qipco 2,000 Guineas G1 di Newmarket nel 2018.
Ha vinto anche Oaks con Forever Together, ed il Dubai Duty Free Irish Derby su Latrobe. Altre vittorie sono state con Fairyland nelle Cheveley, Ten Sovereigns nelle Middle Park e Vertem Futurity Trophy con Magna Grecia. Con lo stesso cavallo, in Maggio, ha vinto le 2000 Ghinee con una bellissima monta scegliendo la parte giusta del tracciato. Con Magical ha vinto anche le Qipco Champion Stakes ad Ascot. 
Donnacha ha completato in Maggio il percorso formativo dell'Irish Horseracing Regulatory Board's Pre-Racehorse Trainers Development Course, grazie anche ai prestigiosi successi in sella. Paddy Power ha quotato a 11/8 la vittoria di una corsa di Gruppo nel 2020, a 12/1 una vittoria in G1 nel 2020 e 33/1 un vincitore Classico in Irlanda o Inghilterra.


Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata