STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

sabato 25 luglio 2015

#Ascot, verso le #KingGeorge: Ritirati Flintshire e The Corsican. Ecco le ultime news sul terreno e sui partecipanti

Ad Ascot il meteo è ora stabile, dopo i 35mm di acqua che sono piovuti ieri nell'ippodromo della Regina. La quota di Golden Horn continua a "driftare" nelle ultime ore sempre più. Attualmente è proposto a 4/5 rispetto ai 2/5 dei giorni scorsi quando non erano annunciati temporali. John Gosden ieri aveva rimandato la decisione sull'eventuale ritiro del campione Golden Horn alla mattinata di oggi, ma nulla è ancora è stato dichiarato dunque molto probabilmente il figlio di Cape Cross (Green Desert) sarà della partita. A proposito, già si cominciano a spargere delle voci su quale sarà il futuro da stallone del vincitore del Derby e delle Eclipse: Si parla del Lanwades Stud a Newmarket. Ma è molto presto per fare previsioni. Comunque, Lanfranco Dettori è pronto, conosce come le sue tasche l'ippodromo di Ascot ed ha già vinto 4 edizioni delle King George: Lammtarra (1995), Swain (1998), Daylami (1999), Doyen (2004). Dunque cercherà insistentemente di fare 5. 
Quanto agli altri aggiornamenti. Si correrà alle 16,50 ora italiana, sarà possibile vedere la corsa sul canale 220 di Sky ed in collegamento in diretta ci sarà Andrea Zanoboni, presente in loco. Piovaschi sparsi sono ancora previsti nella zona del Berkshire, tutto fa brodo per Dylan Mouth che, a 34/1, continua ad essere un outsider ma fin troppo trascurato. Non che sia un cavallo perfetto da pesante, comunque ci ha corso discretamente sul morbido, ma questo contribuisce a far ritirare gli avversari. Ieri sono arrivati i nostri in Inghilterra e si sono trovati in una situazione diametralmente opposta alla nostra: Qui 40 gradi, ad Ascot 15 gradi. Una bella escursione. Ma tanto Fabio Branca quanto Stefano Botti e la famiglia Villa sono carichissimi.
A proposito di ritiri: Ieri è arrivato quello del pericoloso Flintshire (Dansili), oggi annunciato e già dichiarato quello di The Corsican (Galileo). Così facendo Jim Crowley salirà sull'altra chance di David Simcock, cioè Madame Chiang (Archipenko) che qui ad Ascot nell'autunno scorso ha vinto le Fillies & Mares Stakes G1. Rimangono in 8 al via. 
Facciamo la conta: Il pesante è gradito da Clever Cookie (Primo Valentino), Romsdal (Halling) non lo disdegna, mentre Eagle Top (Pivotal) non ci ha mai corso. I figli di Pivotal (Polar Falcon) di solito ci vanno alla grande, ma John Gosden di questo su di lui non è sicurissimo e noi ci fidiamo.Comunque è uno specialista di Ascot. Snow Sky (Nayef) sul pesante ci ha vinto la sua prima corsa in carriera a Salisbury, ma è un po poco per definirlo uno specialista. Su Postponed (Dubawi) non abbiamo conferme, ma avrà in sella Atzeni che contribuirà ad arricchire queste King George di un pò di italianità.
Seguiranno aggiornamenti.

1 commento:

  1. Golden Horn ( Cape Cross ) ritirato John Gosden ne da notizia su Channel 4 alle 14,30 Dylan Mouth ( DylanThomas ) vaaaaaaiiiiiiiii........

    RispondiElimina

Commenta qui