STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

domenica 12 luglio 2015

Goodwood: Verso le Qatar Sussex Stakes G1 del 29 Luglio. Gleneagles vs Solow tra i 21 rimasti al duel on the downs

Dopo qualche giorno di stop ricominciamo a scrivere. La news più succosa, oltre a quelle che pubblicheremo a breve, riguarda il solito scontro tra titani che avviene ogni anno conosciuto come un "duel on the downs" di Goodwood, nelle Sussex Stakes G1 in programma il 29 Luglio quest'anno dotato di £1 milione pompato dai petroldollari del Qatar. La lista dei rimasti vede ancora iscritti 21 cavalli, tra cui il 3 anni Gleneagles (Galileo), pupillo di Aidan O'Brien che ha fatto recentemente il doppio nelle English e nelle Irish 2,000 Guineas, condito con un ulteriore successo nelle St James's Palace Stakes G1 di Royal Ascot. Contro di lui sicuramente il 5 anni Solow (Singspiel), allenato da Freddy Head, alla ricerca della 8° vittoria consecutiva dopo la 7° conseguita sempre al Royal meeting nelle Queen Anne Stakes G1. 
Molto probabile anche la partecipazione del Richard Hannon Night Of Thunder e Toormore, con quest'ultimo che ha saltato il Summer Mile di Ascot G2 di sabato ma con i due che si sono scontrati nelle Lockinge Stakes G1 di Newbury in Maggio. Il Champion trainer ha confermato anche Estidhkaar ed Ivawood, con il quartetto che si arricchisce anche con il quinto Moheet
Dall'Irlanda padre Aidan potrebbe mettere dentro anche Cougar Mountain, Due Diligence, Father Frost e War Envoy. Charlie Hills ha in mente di gettare nella mischia un duo formato da Cable Bay e Dutch Connection, mentre Peter Chapple Hyam oserà ad alzare l'asticella con l'italian bred Arod (Teofilo), vincitore ad Ascot del Summer Mile citato in precedenza. 
Sir Michael Stoute ha 2 entries, tra cui Integral (Sir Michael Stoute) mentre dall'Irlanda potrebbe salpare verso l'Inghilterra anche Lucida per Jim Bolger.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui