STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2019. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2019 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

giovedì 23 luglio 2015

Tegola per Ryan Moore. A rischio tutto il 2015, il jockey inglese potrebbe tornare in sella solo nel 2016

Come anticipato dalle colonne del Racing Post, si è rivelato più grave del previsto infatti l'infortunio al collo nel quale è incappato Ryan Moore alle gabbie di Newmarket lo scorso 9 Luglio. Le radiografie non hanno rivelato nulla di grave, ma è molto probabile che rivedremo in sella il top jockey inglese solo nel 2016. 
L'ultimo "statement" del jockey inglese è il seguente: "Mi sto riprendendo piano piano, sto molto meglio ma con un problema come quello che ho subito io la prudenza deve essere massima. Il collo è una posizione particolare della colonna e necessita tempo per guarire completamente senza rischiare nulla. Tornerò in sella solo quando sarò al 100%". IL VIDEO DELL'INFORTUNIO NELLE GABBIE CLICCANDO QUI SUL SOCIAL VINE.
Ryan Moore stava vivendo un'altra impeccabile stagione condita dalla doppia vittoria Classica nelle 2000 Ghinee inglesi ed irlandesi con Gleneagles, la leadership tra i jockey in Inghilterra ed il record dell'era moderna al Royal Ascot con 9 affermazioni nel meeting della Regina. A presto Campione!

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui