STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

lunedì 18 dicembre 2017

Agnano: #Chasedown vince il Premio UNIRE, doppietta Botti. Dario Vargiu conclude la stagione con il 5° frustino d'oro..

La stagione 2017 in Italia è finalmente giunta al termine. Finalmente perchè speriamo che il tempo possa lenire certe situazioni, e magari curarle. L'ultima Listed di stagione, il Premio U.N.I.R.E di Agnano, ha sancito una serie di risultati che ci danno l'idea di che anno è stato: A vincere è stato Chasedown (Nathaniel) che ha battuto il compagno Dirk (Mujahid), i quali ci dicono che il team Botti è stato ovviamente dominante grazie alla 37° vittoria in Stakes. Così come Dario Vargiu in sella che, con le 2 affermazioni di Napoli ha raggiunto quota 175 affermazioni in 756 corse, con un 23,15% di strike e €2.548.404,32 in somme vinte e conquistando così il suo quinto frustino d'oro. Un mostro. 
Dario osserverà qualche giorno di riposo e non monterà per prepararsi al meglio alla grande kermesse del Qatar del 30 Dicembre. Quindi non chiamatelo per ingaggiarlo! In sella al grigio Chasedown ha dato prima una bella sportellata a Dirk, e poi lo ha surclassato. Al terzo è arrivato Shamshad (Sea The Stars), ma a debito distacco. Il vincitore, alla seconda vittoria consecutiva dopo il Roma Vecchia, migliorerà ancora di più l'anno prossimo quando maturerà. La mamma è Whipcla (Whipper), mezza sorella di Claba Di San Jore (Barathea), la mamma di Crackerjack King (Shamardal), Jakkalberry (Storming Home) e Awelmarduk (Almutawakel), di una famiglia sviluppatissima.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui