Ippica, Galoppo, Corse & Allevamento

Sticker

lunedì, dicembre 18, 2017

Agnano: #Chasedown vince il Premio UNIRE, doppietta Botti. Dario Vargiu conclude la stagione con il 5° frustino d'oro..

La stagione 2017 in Italia è finalmente giunta al termine. Finalmente perchè speriamo che il tempo possa lenire certe situazioni, e magari curarle. L'ultima Listed di stagione, il Premio U.N.I.R.E di Agnano, ha sancito una serie di risultati che ci danno l'idea di che anno è stato: A vincere è stato Chasedown (Nathaniel) che ha battuto il compagno Dirk (Mujahid), i quali ci dicono che il team Botti è stato ovviamente dominante grazie alla 37° vittoria in Stakes. Così come Dario Vargiu in sella che, con le 2 affermazioni di Napoli ha raggiunto quota 175 affermazioni in 756 corse, con un 23,15% di strike e €2.548.404,32 in somme vinte e conquistando così il suo quinto frustino d'oro. Un mostro. 
Dario osserverà qualche giorno di riposo e non monterà per prepararsi al meglio alla grande kermesse del Qatar del 30 Dicembre. Quindi non chiamatelo per ingaggiarlo! In sella al grigio Chasedown ha dato prima una bella sportellata a Dirk, e poi lo ha surclassato. Al terzo è arrivato Shamshad (Sea The Stars), ma a debito distacco. Il vincitore, alla seconda vittoria consecutiva dopo il Roma Vecchia, migliorerà ancora di più l'anno prossimo quando maturerà. La mamma è Whipcla (Whipper), mezza sorella di Claba Di San Jore (Barathea), la mamma di Crackerjack King (Shamardal), Jakkalberry (Storming Home) e Awelmarduk (Almutawakel), di una famiglia sviluppatissima.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui

Ricerca personalizzata