STIAMO ORGANIZZANDO SPAZI PUBBLICITARI PER IL 2018. PROMUOVI LA TUA AZIENDA

Portiamo avanti questo sito con entusiasmo e tanta voglia di crescere. Ci mettiamo tutta la nostra energia, tempo, impegno e vogliamo che sia e resti uno spazio libero per le nostre idee e quelle dei lettori. Tutto il lavoro fatto finora ha portato questo blog ad un livello di contatti giornalieri che pensavamo impossibile. E siamo in continua crescita! Dunque se vuoi ottenere visibilità, quello che hai di fronte fa al caso tuo. SE VUOI ACQUISTARE QUESTO SPAZIO PUBBLICITARIO PER LA STAGIONE 2018 CONTATTACI SU gabrielecandi@gmail.com. Massimo profitto!

sabato 23 dicembre 2017

Allevamento: Due nuovi stalloni per l'Italia, presso la Sab di Besnate. Albert Dock (Deep Impact) e Faydhan (War Front)

In Italia tiene banco la news l'arrivo di 2 nuovi stalloni nel panorama italiano. Ad ospitarli Paolo Crespi presso la Sab di Besnate che ha aggiunto al suo roster Albert Dock (Deep Impact), duplice vincitore di G3 in Giappone, e Faydhan (War Front). 
L'arrivo di Albert Dock soppianta l'addio di Danon Ballade (Deep Impact), in tema di sangue giapponese, ricollocato presso il Batsford Stud in Gloucestershire dopo aver coperto una 40ina di fattrici nel primo anno. Il walking di Albert Dock QUI.
L'altro è Faydhan che per il training di John Gosden ed i colori di Hamdan ha vinto una maiden battendo Dutch Connection, cavallo da pattern in Europa, e poi ottenuto piazzamenti in Listed ma di una famiglia buonissima, tanto che da puledro fu pagato $500,000. Sangue americano per l'Italia. VIDEO VITTORIA QUI.
Albert Dock funzionerà a Besnate per €4,000, Faydhan (War Front) funzionerà a Pierantonio in Umbria per €3,000. Tra gli altri stalloni alla SAB, Arcano (Oasis Dream) è disponibile per €6,000, Mujahid (Danzig), vincitore della classifica stalloni del 2017 in Italia e di cui parleremo più avanti, funzionerà per €5,000. A Pierantonio invece è disponibile Pounced (Rahy) per €5,000. Quest'anno si è reso protagonista della grande stagione di Full Drago.

Nessun commento:

Posta un commento

Commenta qui